Conchiglie profumate con pancetta e cavolini di bruxelles

peppe57
Primo provato martedì nel ristorante self-service durante la pausa pranzo prima del rientro pomeridiano a scuola. Eccezionale! Mi sono fatto dare la ricetta da Carmelo, il cuoco, che ormai è rassegnato alle mie incursioni in cucina.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Per prima cosa mondate i cavolini eliminando le foglie esterne, quindi lavateli, sgocciolateli e tagliateli a spicchi. Lasciateli ancora a sgocciolare ed intanto preparate gli altri ingredienti.
  • Portate ad ebollizione dell'acqua e sbollentate per pochi minuti i due pomodori, scolateli, raffreddateli con un getto d'acqua fredda spellateli. Privateli dei semi interni e schiacciateli con la forchetta.
  • Tritate la cipolla sottilmente e sbucciate schiacciandolo l'aglio.
  • In una padella abbastanza larga dove poi preparerete il sugo, fate rosolare senza aggiunta di altri grassi la pancetta in maniera che perda un po' del suo grasso.
  • Scolatela la padella del grasso in eccesso, asciugatela sommariamente con carta da cucina e rimettetela sul fuoco con un po' d'olio d'oliva in cui farete appassire la cipolla ed imbiondire l'aglio schiacciato.
  • Aggiungete i cavoli e fateli appassire, togliete l'aglio ed unite la polpa dei pomodori. Regolate di sale e pepe.
  • Lasciate cuocere per circa 15 - 20 minuti a fuoco allegro e profumate con il rametto di maggiorana.
  • Lessate la pasta, scolatela al dente, tuffatela nella padella con il sugo e fatela saltare.
  • Servite immediatamente con una generosa spolverata di grana grattugiato.