aceto-al-dragoncello
Salse e condimenti

Aceto al dragoncello

Annapz
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Pianta aromatica dal sapore leggermente amarognolo, il dragoncello è utilizzato soprattutto per la preparazione di piatti della cucina toscana. La ricetta che vi proponiamo vi aiuterà a realizzare un prodotto che darà un sapore unico a insalate e piatti molto semplici: l’aceto al dragoncello, indicato soprattutto su  verdure, carni bianche e pesce in carpione.

 

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Fate essiccare per una settimana i rametti di dragoncello in un locale al buio arieggiato e senza umidità.
  2. Una volta essiccato Introducete il rametto in una bottiglia e versate l'aceto.
  3. Chiudete bene e riponete in un luogo fresco asciutto e al buio.
  4. Lasciate riposare per tre settimane prima dell'utilizzo.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi