aceto-al-dragoncello

Aceto al dragoncello

Annapz
Pianta aromatica dal sapore leggermente amarognolo, il dragoncello è utilizzato soprattutto per la preparazione di piatti della cucina toscana. La ricetta che vi proponiamo vi aiuterà a realizzare un prodotto che darà un sapore unico a insalate e piatti molto semplici: l'aceto al dragoncello, indicato soprattutto su  verdure, carni bianche e pesce in carpione.  
5 da 1 voto
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Salse e condimenti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Fate essiccare per una settimana i rametti di dragoncello in un locale al buio arieggiato e senza umidità.
  • Una volta essiccato Introducete il rametto in una bottiglia e versate l'aceto.
  • Chiudete bene e riponete in un luogo fresco asciutto e al buio.
  • Lasciate riposare per tre settimane prima dell'utilizzo.