Ristorante enoteca beccofino

Redazione

Consiglio il Beccofino di  Norcia soprattutto a cho ama il tartufo nero. Il ristorante ha un menù di tre pagine. Nella prima si propone la cucina tradizionale umbra: strangozzi al tartufo, maccheroni al cinghiale, salsicce con le lenticchie. Nella seconda compaiono le specialità elaborate dallo chef sulla base dei prodotti del territorio: capocollo con cuori di carciofo e tartufo nero, ravioli con caciottina dolce fusa, porcini e tartufo, polenta morbida con stracotto di maiale, lasagnette tartufate, carrè d’agnello alla nursina, tagliata di manzo con lardo. La terza pagina è dedicata alla stagione in corso e propone i piatti più squisitamente stagionali. Una cucina onesta senza voli pindarici. Il che spesso non guasta. Il servizio è cordiale e professionale. La cantina fornita, come fa presagirte la parola "Enoteca" nel nome. 

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi