Panino hamburger cipolle e patatine rivisitato

peppe57
Un panino con hamburger che si rispetti deve essere accompagnato da anelli di cipolla fritti e da patatine fritte anch’esse. Io ho rivisitato un classico, stufando cipolla e patate con una cottura a fuoco dolce, molto dolce con solo un po’ d’olio ed acqua. Il risultato un panino ottimo e decisamente più light. Dosi per 6 persone.
3 da 1 voto
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Piatti unici
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Pelate le patate e sbollentatele per 10 minuti al massimo in abbondante acqua bollente già salata.
  • Scolatele tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura e tagliatele a pezzetti.
  • Tagliate la cipolla ad anelli ed in una padella antiaderente versate un filo d’olio e fatelo scaldare.
  • Unite le cipolle ad anelli, quindi aggiungete mezzo mestolo dell’acqua di cottura delle patate e muovete la padella avanti e indietro per omogeneizzare olio ed acqua.
  • Unite le patate, coprite e fate cuocere 15-20 minuti a fuoco bassissimo, aggiungendo, se necessario, altra acqua.
  • A cottura ultimata aggiustate di sale e pepe e condite il tutto con la paprika.
  • Arrostite gli hamburger in una piastra rovente.
  • Tagliate i panini a metà ed al loro interno inserite gli hamburger, copriteli con le patate e gli anelli di cipolla.
  • Chiudete e passate i panini in una bistecchiera elettrica per pochi minuti. Buon appetito!