Noccioline di ricotta

LunaB
La ricotta si presta ad essere accompagnata da numerosi e vari ingredienti. Sta bene con il dolce e con il salato, in veste di protagonista o di semplice comparsa, esalta i sapori o li accompagna dolcemente rimanendo nell'ombra. Nel caso di questo antipasto rappresenta l'ingrediente principale, svelandosi, a sorpresa, dietro la forma di semplici palline impanate e fritte.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Antipasti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mettere a bagno i funghi in acqua tiepida finché non si saranno ammorbiditi.
  • Unire alla ricotta un uovo intero, il tuorlo e il prosciutto tritato e privato del grasso.
  • Aggiungere i funghi strizzati e tritati finemente, aggiustare di sale e pepare.
  • Prendere una noce di composto alla volta e formare delle palline leggermente schiacciate.
  • Sbattere il rimanente uovo con un pizzico di sale, passarvi le palline e passarle poi nel pangrattato.
  • Far scaldare abbondante olio in una padella, quando è ben caldo immergervi le palline di ricotta e friggerle fino a quando saranno diventate dorate e croccanti.
  • Scolarle su carta assorbente e servirle calde.