Lumachine al pomodoro fresco

g.lagonigro
E' un piatto della tradizione altamurana (Altamura-in provincia di Bari) ma conosciuto anche in altre zone della Puglia; gustosissimo per chi, come me, è stato abituato a consumarlo da piccola e vi è rimasto affezionato; era sicuramente presente sulle tavole dei nostri nonni, soprattutto perchè ci vuole tempo per la preparazione e perchè oggi i palati sono più fini... Le lumachine (chiccioline) vengono raccolte in campagna, soprattutto dopo i temporali estivi; oggi, qualche volta, si trovano nei mercati della frutta, già raccolte dai contadini. Ad Altamura le chiamano Cuzzaredd - nel foggiano - Ciammaruc e le preparano bollite e poi condite con olio e menta. La ricetta che vi trascrivo sazia di più perchè dopo lo sfizioso succhiare delle lumache, si intinge il pane nel saporitissimo sughetto... Dimenticavo, c'è una particolare tecnica che si usa per far uscire le lumachine rimaste nel guscio: si prende la lumachina tra l'alluce e l'indice, si porta tra gli incisivi (superiore e inferiore) e si fa un piccolissimo foro, poi si succhia fino ad un terzo, lasciando dentro la parte più amara! I più bravi sono velocissimi! Sistema più veloce è lo stuzzicadenti con cui si tira fuori dal guscio la lumachina.A pensarci bene questo potrebbe essere anche un piatto della zattera.
Nessuna valutazione
Preparazione 3 h
Tempo totale 3 h
Portata Piatti unici
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Istruzioni
 

  • Le lumachine vanno tenute per tre giorni a spurgare in una pentola ampia, con un coperchio. Ogni mattina bisogna travasare le lumachine e pulire la pentola.
  • Dopo i tre giorni procedete ad un accuratissimo lavaggio delle stesse e rimettete le stesse in una pentola piena di acqua. Accendete la fiamma, fate cuocere prima a fuoco lento poi portate a bollore e fate cuocere a fiamma vivace per 5/10 minuti. Scolatele e risciacquate con acqua fredda.
  • Nel frattempo preparate il sugo facendo dorare l'aglio (1/2 spicchi), nell'olio, aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà, salate e fate cuocere fino ad avere una salsa non liquida ma neanche concentrata; aggiungete il peperoncino e se vi piace, un po' di origano.
  • Aggiungete le lumachine al sugo, fate cuocere per un quarto d'ora, poi lasciate riposare il tutto. Potrete gustarle subito, dopo qualche ora sono ancora più buone (riscaldate appena!).