la-panzanella-di-tinuzza
Primi in brodo

La panzanella di tinuzza

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Tinuzza era mia madre. Parlando dei piatti della schiscetta, ho rievocato la panzanella che lei preparava quando da piccoli ci portava al mare. Questa è la sua variante.

Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa mettetete la cipolla affettata in una ciotola piena d'acqua salata in maniera da alleggerirne il sapore troppo forte.
  2. In un'altra ciotola, sistemate il pane raffermo e bagnatelo con l'acqua per ammorbidirlo. Lasciate che assorba l'acqua senza che si sfaldi, quindi sgocciolatelo e strizzatelo con le mani cercando di non disfarlo.
  3. Sistemate ora il pane strizzato in una zuppiera.
  4. Sciacquate i pomodori. Sminuzzateli in piccoli spicchi e sistemateli nella zuppiera.
  5. Aggiungeteci il cetriolo sbucciato e affettato a lamelle e le fette di cipolla. Sminuzzateci sopra le foglie di basilico e spolverate con l'origano.
  6. Rimestate bene il tutto e conditelo con olio ed aceto. Regolate di sale e pepe.
  7. Fate riposare il tutto in frigorifero.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi