Cipolline sott’olio

Annapz
Sono adatte sia come antipasto che come contorno per carni arrosto o bollite.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Conserve casalinghe
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Scottate le cipolline in acqua bollente, scolatele e sbucciatele ancora calde.
  • Stendetele al sole su un canovaccio e lasciatele asciugare per qualche ora.
  • Mettete in una pentola d’acciaio un litro di aceto bianco e ½ litro di vino bianco secco, il sale il pepe e mettetela sul fuoco.
  • Quando inizierà a bollire gettatevi le cipolline e fatele bollire per cinque minuti.
  • Scolatele immediatamente e stendetele su un canovaccio, questa volta all’ombra ad asciugare e coperte per 2 ore.
  • Mettetele poi nei vasi, sterilizzati, premendole leggermente.
  • Ricopritele con del buon olio d’oliva assicurandovi che le cipolline siano completamente sommerse.
  • Aggiungete su ogni vaso qualche bacca di ginepro e controllate che non ci siano bolle d’aria. In questo caso battete delicatamente il vaso sul palmo della mano fino a quando saranno tutte risalite in superficie.
  • Chiudete ermeticamente i vasi e riponete in un luogo buio e fresco. Le cipolline saranno pronte per essere consumate dopo un mese.