Vi Presento Un Amico

Redazione

Pat ci parla del nuovo sito www.foodandwolf.itdi Patrizio Roversi.Cari amici del Giornale del Cibo, oggi vorrei presentarvi un amico. Si chiama Wolfango, di cognome fa Soldati. Sì, tra le altre cose è il figlio primogenito di Mario Soldati, l’indimenticabile scrittore, regista, gastronomo, intellettuale che quando ero piccolo ha girato per la Rai degli albori (quella seria) il suo Viaggio sul Po, che in pratica mi è entrato nel DNA e mi ha spinto a provare a fare il giornalista-turista-viaggiatore. Mario Soldati ha inventato la gastronomia come filosofia del territorio, analisi dei prodotti e del gusto. Ma Wolfango non è semplicemente un figlio d’arte: è fotografo, scrittore, regista anche lui, ma soprattutto è un cuoco, un amante della gastronomia, un uomo ironico: tra le altre cose riesce contemporaneamente ad amare suo padre e a prenderne però continuamente le distanze, senza perdere affetto e tenerezza. L’ho conosciuto assieme a sua moglie Anna, che da parte sua coltiva con passione le tante iniziative (editoriali, artistiche, culturali) dell’Associazione-fondazione intitolata a Mario Soldati (www.comitatomariosoldati.it e info@mariosoldati.it). Anna e Wolf hanno ormai circa la mia età, ma sono – letteralmente – due ragazzi. Hanno l’entusiasmo, la follia, l’energia e le spensieratezza di due ragaz-zacci. ‘Zacci’ perchè non hanno pippe di nessun genere: per campare hanno fatto e fanno di tutto, per anni hanno gestito dei ristoranti, ora hanno un bar in periferia a Bologna, ma quel che conta per loro è coltivare idee, sogni, progetti. Ogni volta che li incontro me ne raccontano dieci. Abbiamo anche un progetto comune: rifare il viaggio di Mario Soldati lungo il Po. I nostri ruoli potrebbero essere i seguenti: Anna come consulente e vestale della memoria storica Soldatiana, io come indegno succedaneo del Grande Mario a disturbare i contadini con domande imbarazzanti e Wolf sul suo camper attrezzato a chiosco-cucina a rifare le ricette paterne, che secondo lui sono tutte da ridere. Se viene anche Martino, saremmo al completo. Ma perchè vi dico questo? Perchè Anna e Wolf, da ieri, hanno aperto un sito – www.foodandwolf.it – dove ci sono aneddoti, frasi, racconti, ricette e tra poco anche video. C’è anche una foto del famoso camper. Imperdibile per tutti gli amici del giornale del cibo Per saperne di più su Mario Soldati leggi l’articolo di Martino Mario Soldati e i Soldatini della Letteratura Gastronomica!

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi