Quel primo amore di semifreddo

Adriana Angelieri
Ricetta di Orsagiuliva. Sembra proprio che la passione per il cibo e della sua capacità socializzante sia stata una mia caratteristica fin da bambina, se do retta a nonna che ricorda sempre gli stantii biscotti fatti col dolceforno che distribuivo fieramente in famiglia, o i pescetti pescati col bollentino dalla barca di papà che poi pretendevo di vendere su una cassetta/banchetto in mezzo alla piazza nelle giornate di vacanza... e questo semifreddo che m'insegnò la mamma di una mia compagna di scuola (dopo averla impietosamente stressata x interi pomeriggi nella sua cucina...) che trovo tutt'ora di una efficacia e bontà uniche, e che mi ha seguita nel tempo con le trasformazioni che le stagioni e l'umore mi han voluto suggerire.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Montate la panna con lo zucchero, e mescolatela delicatamente con le meringhe precedentemente sbriciolate con le mani (in pezzettini,pezzetti e pezzettoni)
  • Se avete optato x il mascarpone e gli albumi, unite delicatamente anche questi ingredienti, quindi mettete il tutto nella forma prescelta.
  • Mettete nel freezer x almeno 3 ore. Abbiate l'accortezza di toglierlo dallo stesso almeno un quarto d'ora prima di servirlo.

Note

Potete sostituire 250 gr di panna con del mascarpone profumato e lavorato con del Gran Marnier, ed aggiungere 3/4 albumi d'uovo montati a neve per rendere il tutto più morbido.Cioccolato fondente da sciogliere a bagnomaria se si desidera servirlo con una salsa calda e golosa.
Provate ad arricchirlo con gli elementi/alimenti che più vi piacciono, seguendo le stagioni: in estate le fragoline a tocchi e parzialmente frullate (sia nell'impasto che sopra come salsina); oppure scaglie di cioccolato o frutta secca; del mango profumato per renderlo esotico; marron glacè sbriciolato ed una goccia di essenza di violetta (x uso alimentare, facilmente trovabile in erboristeria)x un dessert veramente raffinato; caramelle morbidosone e tinte pastello (quelle che ci han portato gli americani-almeno credo sia loro la paternità...- che sembran di plasticona) x fare un dolce buffo ai vostri bimbi.