patate-ripiene-mortadella-e-provola-affumicata

Patate ripiene con mortadella e provola affumicata

peppe57
È una di quelle ricette golose che piacciono a tutti. È facile e veloce da realizzare ed è un buon piatto unico da servire a cena. Queste patate con la mortadella sono una mia variante. Mia madre, infatti, le preparava o con la carne di vitello o con la salsiccia sbriciolata. Inutile a dirlo che la variante nasce dal fatto che con la mortadella i miei figli le hanno assaggiate e gradite più di quelle con la carne.
2.67 da 3 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Piatti unici
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lavate bene e sbucciate le patate. Togliete le due estremità in maniera che le patate stiano in piedi e con l’apposito attrezzino togliete la parte centrale. I rotolini a spirale che avete tolto dall’interno delle patate teneteli da parte.
  • Lessate le patate scavate per 10 - 15 minuti senza farle cuocere completamente. Scolatele e raffreddatele sotto un getto d’acqua fredda.
  • Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200° C.
  • Tritate nel mixer la mortadella e la provola affumicata.
  • Unite i tuorli d’uovo giusto per legare ed il pangrattato.
  • Ungete una pirofila di quelle adatte a passare dal forno alla tavola, sistemate al suo interno le patate e farcitele con il composto di mortadella e provola.
  • Completate con un po’ di pangrattato e di formaggio grattugiato. Irrorate ancora con un filo d’olio ed infornate nel forno già caldo finché le patate risulteranno ben dorate e sulle estremità del ripieno si sia formata una crosticina.
  • Sfornate, lasciate riposare qualche minuto e servitele calde.

Note

Se utilizzate delle patate più piccole, potete servire questo piatto come un antipasto caldo, magari dando alle patate la forma di una barchetta.
Per quanto riguarda i rotolini a spirale che avete tenuto da parte, friggeteli in olio caldo e serviteli insieme alle patate ripiene: una sorta di rinforzo decorativo!