Antipasti

Muggine affumicato

magnum.3
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Ho scoperto questo prodotto solo pochi giorni orsono quando, avendo invitato alcuni amici a cena, uno di loro ha portato con se una busta con un’intera metà di un muggine scuro, pieno di macchioline rosse, che facevano pensare alla possibilità che il povero pesce si fosse ammalato di morbillo, con esito letale. Poi mi sono accorto che si trattava solo di una sostanziosa dose di peperoncino tritato. Ho aperto la busta, ho assaggiato ed ho strabuzzato gli occhi. Ed anche il palato. Ammesso che un palato si possa strabuzzare… Oh, beh, chi se ne importa: era buono, ma buono che non vi dico. Somigliava alla lontana alle aringhe – affumicate, appunto – ma il suo sapore risultava molto, ma molto più delicato. Gustosissimo. Una piccola grande trovata. Il mio amico mi ha detto di averlo acquistato a Cabras, un posto sardo che con il muggine (cefalo, per alcuni di voi) ha una grande familiarità, per via della sua prossimità ad uno stagno comunicante col mare nel quale i muggini possono essere pescati praticamente con le mani. Normalmente, i cabrassinchi – gli abitanti di Cabras, così chiamati in tono leggermente sarcastico – dai muggini ricavano la bottarga, quella meraviglia gastronomica che, prodotta da queste parti, a mio parere e senza esagerazioni regionalistiche, rimane la migliore prodotta in Italia. Con buona pace di tutti coloro che non essendo soddisfatti delle loro risorse gastronomiche certamente ottime, non resistono ai tentativi di usurpazione delle bontà altrui. Mi sono illuso per pochi attimi della possibilità che quell’ottimo pesce conservato, potesse essere una nuova produzione made in Sardinia. Ma una rapida consultazione delle scritte sulla busta che lo conteneva mi hanno rapidamente riportato ad una realtà, quella di un Popolo straordinario per migliaia di cose, salvo che per lo spirito imprenditoriale: quel muggine affumicato proviene da Orbetello, altro luogo che con il muggine ci va a pranzo ed a letto insieme. Per l’esattezza, il Produttore è la Orbetello Pesca Lagunare, S.r.l., il cui mail address è: info@orbetellopesca.it, tutti dati ricavati dalla busta. Vi segnalerò doverosamente, per una possibile gara di bontà, l’inizio della produzione anche qui, da noi. Vi consiglio caldamente di assaggiarlo: sono certo che ne sarete entusiasti, se vi piace questo genere di cibo.

Voti: 1
Valutazione: 2
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi