Mousse Cake alle more

silvia_oppici
La Mousse Cake alle more è uno dei miei dessert estivi freschi preferiti perché è cremoso e leggero, con il mio ingrediente speciale: lo skyr alla vaniglia. La chiamo "mousse cake" perché ho voluto confezionare un dessert al cucchiaio, molto morbido: non ho usato né il mascarpone né la ricotta né il formaggio cremoso. Come sempre utilizzo pochi ingredienti, ma di qualità e se riuscite a reperirli bio ancora meglio!
5 da 1 voto
Preparazione 5 h
Tempo totale 5 h
Portata Dolci e Dessert
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Sbriciolate finemente i biscotti, unite il burro in precedenza fuso (o con il microonde o a fiamma bassa).
  • Mescolate e distribuite il composto nella tortiera rivestita con la carta forno. Riponete in frigorifero per almeno 1 ora.
  • Frullate le more, filtrate il succo ottenuto in un colino a maglie strette e tenete da parte. Mettete in acqua fresca la gelatina in fogli per almeno 20 minuti. Fate poi sciogliere la gelatina in 30 ml di panna (prelevata dal totale) mescolando velocemente; fate intiepidire. Montate la panna fresca restante e tenete da parte.
  • Mescolate bene lo skyr con lo zucchero: dovete ottenere una crema liscia. Unite sempre mescolando il succo di more filtrato, la soluzione di gelatina e incorporate delicatamente la panna montata al composto.
  • Riprendete lo stampo e versate il composto. Ponete la mousse cake in frigorifero a rassodare, almeno per 4/5 ore.