Crostata sarda di ricotta, mandorle e fiori di lavanda selvatica (Turta de rehottu, mendula e frores de alhimissa)

LauraSardegna
E' fiorita la Lavanda Selvatica (lavandula Stoechas). In Sardo: alhimissa, archimissa, spicula areste, ispigula areste o ispicu agreste. Nella nostra isola ne esistono di due colori: con le spighe viola e una varietà bianca. Crostata, profumata e particolare, da provare, se si amano i dolci rustici.
3 da 3 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Preparate la frolla come nella ricetta: crostata sarda con ricotta, mandorle e fiori di sambuco.
  • Preparate la crema di ricotta con uova, mandorle, miele, fiori di lavanda selvatica e la buccia di limone grattugiata. Amalgamate bene il tutto.
  • Farcite la torta e infornate nel forno preriscaldato a 180°, per 40 o 45 min. Servite tiepida o fredda.