banana bread

Banana bread

Erica Di Cillo
Il banana bread – grazie alla dolcezza delle banane e al gusto del cioccolato fondente – è un dolce perfetto per essere consumato a colazione con una spremuta o un bel centrifugato di frutta di stagione, oppure in una dolce pausa pomeridiana accompagnato da una tazza di tè. Ecco la ricetta!
Nessuna valutazione
Preparazione 45 min
Tempo totale 45 min
Portata Dolci e Dessert
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendete il forno a 175 °C: dovrà aver raggiunto la temperatura a fine preparazione del dolce.
  • Sminuzzate le noci e il cioccolato (se non avete le gocce) e metteteli da parte. Poi sbucciate le banane e, in una ciotola abbastanza grande, schiacciatele con una forchetta, fino a ridurle in purea densa.
  • Aggiungete alla purea l'olio di cocco (sciolto) e la farina, quindi iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungete anche e noci e il cioccolato e continuate a girare fino a ottenere una consistenza omogenea. Se il composto dovesse risultare troppo duro (dipende dalla maturazione delle banane e dalla loro grandezza), potete aggiungere del latte di avena o di cocco.
  • Aggiungete la mezza bustina di lievito per dolci e mescolate.
  • Foderate uno stampo da plumcake con della carta da forno (oppure utilizzate uno stampo in silicone alimentare) e versateci il composto. Guarnite la superficie con lo zucchero e infornate per 30/35 minuti a 175 °C.