crepes vegane

5 ricette dolci e salate per preparare crepes senza uova, burro e latte

Carmela Kia Giambrone

Uno degli elementi più semplici, veloci e versatili in cucina è certamente la crepe.
Da vegani non bisogna certo rinunciarvi, solo apportare alcune modifiche per una corretta preparazione. Ecco, dunque, 4 versioni di crepes vegane, senza burro, senza latte e senza uova, preparate utilizzando diverse tipologie di farine e presentate sia nella versione salata che dolci, e tutte assolutamente buonissime.

Crepes vegane: 5 ricette senza uova, burro e latte

La ricetta passepartout: crepes integrali 

La ricetta più classica per preparare delle crepes vegane.
Velocissime e sane, a base di farina integrale di grano tenero, perfetta alternativa alla farina 00, adatte sia ad una versione salata sia ad una dolce, sono molto morbide e regalano sempre un ottimo risultato.

crepes vegane integrali

Ingredienti

  • 1 tazza di farina di grano tenero integrale
  • 1 cucchiaio di fecola di patata
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • 1 pizzico di sale integrale marino
  • q.b. acqua

Procedimento

  1. Unite in una capiente ciotola la farina, la fecola, il sale e l’olio quindi aggiungete tanta acqua fredda sino a raggiungere una consistenza cremosa, ma non liquida.
  2. Aiutatevi mescolando con una frusta in modo che non rimangano grumi.
  3. Lasciate riposare almeno 30 minuti prima cuocere.
  4. Scaldate una padella antiaderente, versate una goccia di olio extravergine sulla padella e passate un tovagliolo in modo da ungere la padella stessa rimuovendo l’eccesso di grasso.
  5. Ponete la padella sul fuoco e quando risulta essere ben calda, iniziate a versare un mestolo di composto, ruotando la padella in modo che si espanda sulla superficie.
  6. Una volta cotta si stacccherà, rigiratela quindi e fatela cuocere anche dall’altro lato.
  7. Procedete in questo modo sino ad esaurimento di tutto il composto.
  8. Ora potrete riempite le vostre crepes vegane come più desiderate, con ingredienti dolci o salati.

Crepes salate alla farina di ceci

Questa ricetta vi permetterà di preparare delle crepes vegane molto gustose a base di farina di ceci che, volendo, può venir facilmente sostituita con qualunque altra tipologia di farina di legumi: dal pisello alla lenticchia sino al fagiolo.

Qui preparata nella versione salata a base di ricotta vegetale e spinaci, diviene un secondo piatto perfetto e sfizioso adatto per qualunque occasione.

crepes spinaci ricotta

Ingredienti

  • 1 tazza farina di ceci
  • 2 cucchiai di fecola di patata
  • 1 tazza di acqua
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole

Per la farcitura

  • 200 g di ricotta vegetale
  • 200 g di spinaci sbollentati
  • 1 cucchiaio di burro di soia
  • q.b. pepe nero fresco
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale
  • 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • q.b. besciamella vegan
  • q.b. prezzemolo fresco

Procedimento:

  1. Unite in una ciotola la farina di ceci, la fecola di patata e l’olio.
  2. Ora aggiungete l’acqua a temperatura ambiente e, con una frusta, mescolate per bene in modo da non lasciare grumi.
  3. Lasciate riposare 30 minuti.
  4. In una padella antiaderente ben calda e unta, ponete un poco di composto, ruotate la padella e fate cuocere a fuoco basso la crepe.
  5. Quando sarà cotta, si staccherà dalla superficie e potrete così girarla e farla cuocere anche dall’altro lato.
  6. Procedete in questo modo sino a termine di tutto l’impasto.
  7. Ora potrete riempire le vostre crepes vegane con la farcitura.
  8. Fate sbollentare gli spinaci, nel frattempo schiacciate con la forchetta la ricotta e conditela con un poco di sale, di pepe nero fresco e un cucchiaio di olio extravergine trasformandola così in in una crema.
  9. Ponete gli spinaci in una capiente padella calda, aggiungete un cucchiaio di burro di soia, un pizzico di sale e rigirate il tutto per qualche minuto.
  10. Aggiungete il lievito alimentare in scaglie e spegnete il fuoco.
  11. A questo punto componete le vostre crepes: riempite ogni crepes con un cucchiaio di ricotta e un paio di prese di spinaci. Ripiegate a metà, in modo da chiuderla come fosse la metà di un panino e versate al di sopra di essa un poco di besciamella vegan.
  12. Terminate con una spolverata di prezzemolo fresco. Bon appetit!

Crepes salate alla farina di mais e crema di tofu affumicato

Seconda versione salata di crepes vegane, questa volta a base di farina di mais con un ripieno molto saporito e ricco di crema di tofu affumicato e pomodorini secchi.
Ottimo piatto unico e perfetto se accompagnato da una ricca insalata verde mista.

crepes mais

Ingredienti

  • 1 tazza di farina di mais fioretto
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole
  • q.b. acqua

Per la farcitura

  • 1 panetto di tofu affumicato
  • 4-5 pomodori secchi
  • 1 limone (succo)
  • 2 cetriolini sottaceto
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. paprika dolce

Procedimento

  1. Ponete in una ciotola la farina di mais, l’olio e l’acqua necessaria per ottenere un composto liscio ed omogeneo mescolando
  2. Scaldate una padella antiaderente per crepes, quindi ungetela leggermente e versate il composto con un mestolo poco per volta.
  3. Create la vostra crepe facendo in modo che sia il più sottile possibile. Lasciatela cuocere per qualche minuto quindi, una volta cotta, rigiratela dall’altro lato aiutandovi con una palettina.
  4. Fate cuocere anche questo lato e procedete così per tutto il resto dell’impasto.
  5. Ora preparate il ripieno per le vostre crepes vegane.
  6. Frullate in un mixer il tofu, i pomodorini ed i cetriolini aggiungendo piano piano il succo di limone, il prezzemolo fresco ed un paio di cucchiai di olio extravergine.
  7. Una volta cotte le crepes, farcitele con questa crema e se vi piace aggiungete anche un pizzico di paprika dolce.
  8. Ecco pronte da gustare le vostre crepes senza burro, senza latte e senza uova.

Tortino di crepes vegan al grano saraceno, muscolo di grano, zucchine e formaggio vegan grattugiato

Tortino per le occasioni speciali: buffet, aperitivi, piccoli rinfreschi o semplicemente per una cena diversa: queste crepes vegane, assieme, formano un tortino con ripieno di muscolo di grano e zucchine spadellate arricchite da del saporitissimo formaggio, vegano, grattugiato.

Ve ne innamorerete.

tortino di crepes

Ingredienti:

  • 1 cucchiaino di gomasio
  • ½ tazza di farina di grano saraceno
  • ½ tazza di farina di manitoba
  • q.b. acqua fredda

Per la farcitura

  • 6 fette di affettato di muscolo di grano
  • 2 zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b. olio extravergine
  • q.b. formaggio grattugiato vegano
  • 200 ml di besciamella vegan

Procedimento:

  1. In una ciotola unite le due farine con il gomasio, rigirate il composto con una frusta quindi aggiungete molto lentamente l’acqua.
  2. Raggiungete la consistenza cremosa perfetta per ottenere delle crepes che non si rompano.
  3. Ora scaldate una padella antiaderente adatta per crepes ed ungete leggermente la superficie.
  4. Versate poco composto per volta sino a terminarlo.
  5. Ogni crepes sarà cotta quando, prima da un lato e poi dall’altro, si staccherà dalla padella.
  6. Ponete una sull’altra le crepes cotte in attesa di essere farcite.
  7. Tagliate a listarelle il muscolo di grano.
  8. Tagliate a rondelle le zucchine e saltate in padella a fuoco vivace con un paio di spicchi d’aglio in camicia ed un paio di cucchiai di olio extravergine.
  9. Una volta cotte, ma ancora croccanti, spegnete il fuoco e provvedete a farcire il vostro tortino.
  10. In un piatto da portata ponete una crepe, quindi le zucchine, poi l’affettato vegano ed infine un paio di cucchiai di formaggio grattugiato vegano.
  11. Ora ponete al di sopra un’altra crepe e ripartite come prima.
  12. Procedete così sino a terminare tutte le crepes che avete a disposizione.
  13. A questo punto versate un paio di cucchiai di besciamella vegan sull’ultima crepe ed un poco di formaggio vegan.
  14. Passate in forno caldo a 180° con grill acceso, per circa 5 minuti.
  15. Fate quindi raffreddare leggermente e servite.

Girelle di crepes dolci alla farina di riso e crema di nocciole al cacao

Rivisitazione vegan delle più classiche crepes alla crema di cacao e nocciole.
Queste girelle di farina di riso, leggere e digeribili, sono arricchite con una crema golosissima e super naturale a base di nocciole e cacao amaro, ma potrete provarle anche con altre creme spalmabili vegan fatte in casa.

Dolce sano, semplice e d’effetto.

crepes vegane cioccolato

Ingredienti

  • 100 gr di farina di riso
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 cucchiaino di olio di riso
  • q.b. di latte di riso
  • 1 pizzico di sale integrale marino
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. panna montata vegana
  • q.b. granella di nocciole

Per la crema di nocciole

  • 200 g di nocciole
  • 30 g di cacao amaro
  • 4 cucchiai di malto di riso

Procedimento

  1. In una ciotola ponete la farina, l’amido, l’olio ed il sale.
  2. Mescolate con una frusta quindi, piano piano, aggiungete il latte sempre girando in modo da formare una crema liscia ed omogenea, ma non liquida.
  3. Fate riposare per 30 minuti.
  4. Nel frattempo in un mixer frullate nocciole, cacao e malto assieme sino ad ottenere una crema morbida e senza grumi.
  5. Scaldate una padella per crepes, versate un paio di cucchiai di composto, ruotate la padella e create la forma della crepe, lasciate cuocere per qualche minuto quindi voltatela dall’altro lato e completate la cottura.
  6. Una volta terminato il composto, provvedete a farcire le vostre crepes una per volta cospargendone un lato di crema al cacao e nocciole.
  7. Quindi arrotolate in maniera molto stretta ogni crepe e ponetele una dopo l’altra su un piatto.
  8. Finitele di farcire tutte e riponetele in frigorifero per 15 minuti.
  9. Terminato questo tempo, affettate ogni crepe in modo da formare delle piccole girelle che servirete su un piatto da portata, cosparse di zucchero a velo o in alternativa, per i più golosi, un poco di panna montata vegana e granella di nocciole.

Ecco qui 5 versioni di crepes vegane senza burro senza latte e senza uova per tutti i gusti: scovate la vostra preferita e sperimentare ricette sempre nuove. Provate per esempio le ricette di mare tutte vegan o perchè no, le lasagne vegane e bon appetit!

Carmela Kia Giambrone

Carmela è nata a Bergamo e vive poco lontano da Milano. È una giornalista e si occupa da molti anni di alimentazione naturale, autoproduzione, ambiente e sostenibilità, tematiche che tratta anche nel suo blog equoecoevegan.it. "Adoro l’hummus di ceci e le patate, sotto ogni forma possibile", dichiara, mentre gli elementi che non devono assolutamente mancare in cucina per lei sono il coraggio ed un buon frullatore ad immersione, "perché l’improvvisazione necessita certo di idee ma soprattutto di strumenti pratici da utilizzare".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi