Pizza di carasau con pomodorini rucola e mozzarella

peppe57
Ricetta provata sempre durante la cena di venerdì 4 settembre in casa del mio amico con la moglie sarda (di Maracalagonis).Mi è stato detto che l’unico ingrediente innovativo è la rucola. Pare che in Sardegna si usi una verdura che qui in Sicilia è pressoché inesistente e che la rucola sia quello che più le si avvicina in termini di sapore.Quelle che seguono sono le dosi per 4 persone
3 da 1 voto
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Pane, pizze e focacce
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendete il grill del forno a mezza potenza. Quindi Lavate e asciugate la rucola e sgocciolate la mozzarella tagliandola a fettine sottili.
  • Lavate i pomodorini, e tagliateli a metà, appoggiateli su una teglia rivestita di carta da forno. Insaporite con sale e pepe, e passateli sotto il grill è per 20 minuti, in modo da farli asciugare e renderli più profumati.
  • Nel frattempo snocciolate le olive nere e tagliatele a filetti e riscaldate il forno a 180° C.
  • Mettete 2 fogli di pane carasau su 2 ampi quadrati di carta d’alluminio, appoggiati sulla placca del forno.
  • Condite con metà degli ingredienti: le fettine di mozzarella, la rucola spezzettata, i pomodorini a metà, le olive nere, qualche foglia di basilico e 1 filo d’olio.
  • Coprite con gli altri 2 fogli di pane e completate con gli ingredienti rimasti, e completate con 1 filo d’olio, sale e pepe(se vi piace potete insaporire con 1 pizzico di peperoncino in polvere). Coprite con altro alluminio, e infornate per 10 minuti circa.
  • Aprite il cartoccio e servite la pizza.