“Il Giornale del Cibo” per un approccio consapevole alla sana alimentazione

Ufficio Stampa

In occasione di Expo, l’e-magazine di CIR food si fa ancora più sostenibile

 

  • Edito dalla cooperativa italiana di ristorazione CIR food, Il Giornale del Cibo è una rivista online che intende promuovere uno stile alimentare sano, ispirato ai principi di sostenibilità ambientale, e valorizzare il legame tra cibo, cultura e territorio.
    In linea con la necessità di riflettere sul tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, Il Giornale del Cibo si rinnova quindi e si arricchisce di nuovi contenuti che esplorano il mondo del food in modo ancora più ampio e completo.

 

  • Puntando una lente di ingrandimento su tematiche alimentari di particolare attualità ed interesse, la rubrica “Approfondimenti” nello specifico, esplora notizie e tendenze legate al mondo del cibo, dell’agricoltura e della ristorazione, senza mai perdere di vista il leitmotiv della sostenibilità ambientale.

 

  • Il suo destinatario privilegiato è il consumatore consapevole, al quale la rivista intende fornire tutti gli strumenti necessari per compiere le proprie scelte quotidiane rispettose dell’ambiente, della biodiversità e di uno stile di vita corretto e leale sul piano etico.

 

  • Tra gli articoli più commentati e condivisi sui social network segnaliamo: “Spesa gluten free: guida pratica per celiaci
    e Bioeconomy: cosa si produce con gli scarti alimentari?”. A dimostrazione dell’elevato interesse per i contenuti della rubrica “Approfondimenti”, si sottolineano i dati generati dall’articolo Lista di biscotti e merentine senza olio di palma a Marzo 2015:

    • 226 mila accessi in più sul sito in soli 17 giorni
    • una reach di oltre 700 mila utenti
    • un incremento di 1.000 fan su Facebook in una settimana
    • circa 1.000 nuovi iscritti alla newsletter

    Nel complesso l’articolo ha raccolto su Facebook oltre:

    • 31 mila like
    • 2.338 mila condivisioni
    • 7.000 commenti

    Con un continuo aumento di visite, Il Giornale del Cibo conferma la sua capacità di interpretare le necessità di informazione e di approccio consapevole alla sana alimentazione, di un pubblico sempre più attento ed esigente.

 

  • Il progetto Il Giornale del Cibo, che conta, a Marzo 2015, 350.000 visitatori, coinvolge una community di appassionati del buon gusto di circa 40.000 utenti attivi nel dialogo e soprattutto nella creazione di contenuti quali ricette e recensioni di eventi e sagre. Oltre alle 4.600 ricette inedite, poiché ideate e proposte dagli stessi utenti, e alle video ricette con protagonisti gli Chef di CIR food, il magazine online ha numerose rubriche di approfondimento: Expo 2015, Cibo e Cultura, Curiosità, Food 2.0, Pubblicamente a Tavola, Scuola di cucina e Tra frigo e dispensa.

 

  • Il Giornale del Cibo sarà protagonista anche a Expo Milano 2015 attraverso la partecipazione dell’editore – CIR food – che all’interno della manifestazione gestirà 20 locali per un totale di 4.000 posti a sedere, impiegando 500 dipendenti all’interno di 5 differenti format di ristorazione. L’obiettivo di CIR food è promuovere la migliore tradizione alimentare del nostro Paese valorizzandola su larga scala, a prezzi ragionevoli e con una cucina sana ed equilibrata.

 

DICHIARAZIONI

“Nel lontano 2007 abbiamo creduto nelle potenzialità di Internet come canale strategico per fare cultura e informazione sui temi legati al cibo e all’alimentazione, da sempre prioritari per CIR food. Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti poiché Il Giornale del Cibo è diventato un punto di riferimento sul web nonché luogo di confronto sulla cultura della ristorazione, della produzione agroalimentare, dell’ambiente, delle tradizioni e delle identità locali.
Il valore aggiunto di questo portale penso sia una community attenta, esigente e sempre più partecipativa che stimola la redazione a trattare l’argomento cibo da più punti di vista, non solo gastronomici ma anche sociali, culturali ed economici”.

Daniela Fabbi – Responsabile Comunicazione e Marketing CIR food

“Tra le varie nuove rubriche ci sono l’editoriale Cum Grano Salis e Pubblicamente a Tavola. Quest’ultima offre un approfondimento sui temi chiave della ristorazione collettiva e delle criticità legate alla sostenibilità economica e sociale di questo mercato. Crediamo, infatti, che i nostri concorrenti più temibili siano oggi l’illegalità, l’approssimazione e l’ignoranza. Abbiamo bisogno di gare pubbliche dove i capitolati e i bandi siano costruiti con competenza e favoriscano la qualità dei prodotti e dei servizi senza generare sprechi. Abbiamo anche bisogno di una società più colta e informata perché è l’ignoranza il seme dell’illegalità. Il Giornale del Cibo nasce e opera per questo motivo: promuovere una corretta cultura quando si parla di gestione della tavola pubblica.”

Giuliano Gallini – Direttore Commerciale e Marketing CIR food

Ufficio Stampa

L'Ufficio Stampa de Il Giornale del Cibo è coordinato da Sara Mariani, l'unica bolognese DOC della Redazione. Il suo piatto preferito sono le melanzane cucinate dalla nonna pugliese. Alla domanda "cosa non può mancare in cucina?" risponde "il parmigiano perchè lo aggiungo in tutti i piatti".

Comments are closed.