Philomena di eccetera1

Adriana Angelieri

Anno 2013; regia di STEPHEN FREARS; genere: drammatico.la locandina del film Philomena

TRAMA: E’ la storia vera di un’adolescente che resta incinta, ma a soli tre anni il figlio le viene portato via. Lei trascorrerà tutta la sua esistenza a cercarlo… da vedere per conoscere il finale.

SCENA: In questo film emergono particolari agghiaccianti di come dovevano vivere le donne in convento a quell’epoca, la cosa che più mi ha colpito è quanto erano mal nutrite, a loro veniva dato solo pane e acqua… sconcertante… Porta molto a riflettere soprattutto se si pensa allo spreco di cibo che avviene oggi nel mondo.

COMMENTO: Film molto interessante basato su una storia vera e interpretato veramente molto bene, la drammaticità del film fa molto riflettere su come siano cambiate le cose per alcuni aspetti, ma purtroppo anche nella modernità di oggi alcune giovani madri sono costrette ad abbandonare i loro figli purtroppo anche nei cassonetti della spazzatura…ma allora ci chiediamo, ma siamo andati avanti oppure no?

 

Adriana Angelieri

Siciliana trasferita a Bologna per i tortellini e per il lavoro. Per Il Giornale del Cibo revisiona e crea contenuti. Il suo piatto preferito può essere un qualunque risotto, purché sia fatto bene! In cucina non devono mancare: basilico e olio buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *