Luca Sessa

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.
ricetta taralli napoletani

Storia e ricette dei taralli napoletani

Da piccolo li mangiavo nonostante l’abbondante presenza di pepe risultasse ostica per i gusti di un bambino. Crescendo ne sono diventato sempre più goloso, utilizzandoli per bloccare la fame, come aperitivo, come merenda nel corso delle passeggiate sul lungomare. Sto parlando dei famosi taralli napoletani “nzogna e pepe” (sugna e pepe), caratterizzati dalla presenza dello

tempo di cottura

Tecniche e tempi di cottura degli alimenti: la guida completa

Sono sempre rimasto affascinato dalle tabelle sul tempo di cottura degli alimenti, schemi sintetici ma esaurienti che elencano quanto occorre, in minuti o in ore, in caso di procedimenti più lunghi, per cuocere e valorizzare nel modo giusto le materie prime a disposizione, in base al differente metodo scelto. Bollitura, vapore, frittura, umido, forno, griglia:

ricette cucina toscana

La cucina toscana in tre ricette della tradizione

Chi legge questa rubrica da qualche anno, saprà bene che la mia vita è sostanzialmente divisa tra due regioni, la Campania e il Lazio. Ma se dovessi indicare un terzo territorio al quale sono legato direi sicuramente la Toscana: mio zio vive da anni  a Lucca, e da qualche tempo anche mio fratello (prima Chiusi

lievitazione dolci

La lievitazione dei dolci: i consigli per una riuscita perfetta

Vi è mai capitato di controllare in maniera febbrile la lievitazione di un dolce in cottura? Spesso, pur seguendo passo dopo passo una ricetta, a tutti è successo di imbattersi in una torta rimasta bassa nonostante l’utilizzo della dose consigliata di uno dei tipi di lievito disponibili. Da cosa può dipendere? La pasticceria è (quasi)

cedro ricette

Le ricette da preparare con il cedro

Per molti anni il cedro è stato sinonimo di “dolci delle feste”: l’unico utilizzo che conoscevo era l’inserimento in panettoni e colombe dopo averlo candito, per creare con le arance quel mix estremamente aromatico che caratterizza i grandi classici della nostra pasticceria tradizionale. Questo prodotto ha molte applicazioni in cucina: il cedro, in ricette dolci o

ricette cucina sarda

3 tradizionali ricette della cucina sarda

Nell’immaginario collettivo la Sardegna, grazie al lavoro pubblicitario di tour operator e siti web, è terra di vacanza, quella estiva con un mare cristallino, incredibile, praticamente unico nel nostro paese. Un’isola che però ha un’anima caratterizzata anche dalla vita e dalla tradizione culinaria dell’entroterra: una zona fatta di pastorizia, tradizioni agricole e sapori legati a

cernia ricette

Tre ricette da preparare con la cernia

Prima di seguire corsi amatoriali e professionali in cucina, mi destreggiavo cercando di compensare alcune lacune tecniche con cotture semplici o comunque senza avventurarmi in preparazioni eccessivamente complesse. Dopo aver “studiato” e acquisito gli strumenti giusti per poter osare, di sicuro la mia cucina è salita di livello, ma nella prima fase quella del “disimpegno”,

magorabin

Marcello Trentini: il “Mago” di Torino continua a stupire

Un vero appassionato di cucina (o forse il termine giusto è “ossessionato”) sfrutta ogni occasione per provare un ristorante di cui ha sentito parlare o la cucina di uno chef apprezzato dagli addetti ai lavori. E quando mi si è presentata l’esigenza di dover andare a Torino per lavoro, ho subito pensato fosse l’occasione giusta

Fiori eduli: varietà e ricette per portarli in tavola

Dopo avervi accompagnato in una passeggiata nei boschi in cerca di erbe selvatiche, vi portiamo alla ricerca di coloratissimi fiori eduli. Non confondeteli con semplici guarnizioni, questi fiori commestibili saranno l’ingrediente principale delle vostre ricette, come accade per molti piatti di alta cucina. Uno dei fiori più conosciuti e mangiati è forse quello di zucca,

virgilio martinez

Virgilio Martinez e i “super food” della cucina peruviana

L’alta cucina ha da sempre dei punti fermi per quel che concerne tecniche, filosofie culinarie e soprattutto chef che riescono a dettare le linee guida da seguire in un determinato momento storico. Ma la gastronomia vive anche di trend, mode e cambiamenti radicali, tra rivoluzioni culturali nella lavorazione delle materie prime e nella scelta più

cefalo-ricette

3 ricette con il cefalo ricche di aromi e sapore

Il cefalo, conosciuto anche come muggine, è un pesce comune delle acque del Mediterraneo. Dal costo contenuto, è apprezzato soprattutto perché da esso si ottiene la bottarga: ricordo molto bene la mia prima volta con questo prodotto. Una mia amica sarda, che viveva a Roma, mi fece provare nelle due versioni, a fettine e in

ricetta uovo di pasqua

Uovo di Pasqua fai da te: 2 irresistibili ricette da provare

“Ciao sono Luca, ho 43 anni, e a Pasqua pretendo che mi venga ancora regalato l’uovo di cioccolato”. Meglio mettere subito le cose in chiaro quando si parla di determinate cose: si avvicina questa festa e io, oltre a venerarla per la possibilità di poter mangiare infinite quantità di Casatiello, aspetto sempre che mi venga

tempi di cottura alla griglia

Tempi, trucchi ed utensili per la cottura alla griglia

Il giorno di Pasquetta, quello di Ferragosto e qualunque altra ricorrenza o momento che consenta di spendere una giornata all’aperto, porta subito alla mente la grigliata “perfetta”, per la sua preparazione conviviale e la semplicità di utilizzo. Questa tecnica richiede alcuni piccoli accorgimenti per poter utilizzare e valorizzare nel miglior modo possibile tante varietà di

nasello ricette

3 gustose ricette a base di nasello da preparare in casa

Il nasello viene spesso confuso con il merluzzo, ma sono varie le differenze tra questi due pesci. Il nasello non ama le acque fredde, ha trovato il suo habitat nel Mediterraneo e si trova spesso su fondali sabbiosi. Con il dorso di colore grigio tendente al nero e con i fianchi argentei, si ciba prevalentemente

bietole ricette

Tortino, gnocchi e focaccia: 3 ricette con le bietole

“Sono bietole o spinaci?” è uno dei tormentoni che ha caratterizzato pranzi e cene con i miei fratelli quando eravamo piccoli. Mia madre preparava indifferentemente l’uno o l’altro ingrediente, e con il tempo abbiamo imparato a distinguere le bietole grazie alle loro caratteristiche: foglie larghe, lunghe e lucide, dal colore verde scuro e dai pigmenti

baccalà ricette

Menu a base di Baccalà: 3 ricette originali da provare

Mi capita spesso di confessare il mio amore per alcuni ingredienti che utilizzo sovente in cucina o che magari ordino al ristorante. Ma nel caso del baccalà siamo vicini alla patologia: per farvi rendere conto del mio legame con questo prodotto, posso dirvi che nell’ultima telefonata che ho fatto a mia madre, per annunciarle che

tempi di cottura in umido

Cottura in umido: quanto tempo ci vuole per preparare carni, pesce e verdure?

Cosa hanno in comune un brasato, uno stracotto, un civet, uno spezzatino e un guazzetto? La medesima tecnica di cottura di base, quella in umido: infatti le differenze tra tutte queste classiche preparazioni sono davvero minime, spesso più di natura linguistica che di altro tipo. Imparando a cucinare un alimento in umido fondamentalmente avrete appreso

identità golose 2018

“Fattore umano”, guida ad Identità Golose 2018

È ormai ai nastri di partenza l’edizione targata 2018 di “Identità Golose”, il congresso ideato da Paolo Marchi che ogni anno riunisce a MIlano i protagonisti della cucina d’autore. Sin dal primo anno, il 2005, l’evento ha portato sul palco chef, ristoratori e giornalisti che hanno potuto confrontarsi, scambiarsi idee e proporre novità, permettendo da

Alba Esteve Ruiz

Alba Esteve Ruiz, la necessità di viaggiare e la “condanna” della Carbonara

Immaginare Alba Esteve Ruiz che impartisce ordini, che si arrabbia, che rimprovera un componente della sua brigata, mi risulta davvero difficile. Perché la chef spagnola di “Marzapane”, il ristorante romano che guida dal 2013, è molto timida e silenziosa, ma il ruolo di executive chef di un locale di successo richiede un certo tipo di