Scuola di cucina

Qual è il metodo migliore per friggere il pesce? Come si estrae la vaniglia? Questa sezione risponderà alle vostre domande e risolverà i vostri dubbi culinari su come fare a…Troverete, infatti, tecniche di lavorazione, tutorial, guide e metodi per riuscire a realizzare in modo semplice preparazioni di base come salse, creme, impasti dolci e salati. Tutte le indicazioni di cui avete bisogno per trattare gli alimenti, pulire, cuocere, conservare, tagliare, essiccare, estrarre, montare, dissalare, spinare, e tanto altro ancora. Una scuola di cucina che vi darà la possibilità di realizzare a casa vostra piatti prelibati e sentirvi un po’ chef.
fonduta

Fonduta

Fuori dall’arco alpino non è facile trovare nelle cucine casalinghe gli attrezzi necessari per preparare a tavola una buona “fondue”. Per chiunque fosse interessato a dotarsi di questi attrezzi, una breve ricerca su internet può aiutare. Del resto ci sono in Italia delle ditte produttrici famose in tutto il mondo. Ci sono tante ricette di

raclette

Raclette

Fuori dall’arco alpino non è facile trovare nelle cucine casalinghe gli attrezzi necessari per preparare a tavola una buona “raclette”. Trattandosi fondamentalmente di formaggio arrostito, serve un buon fornello da tavola con una piastra idonea. Grazie a internet è possibile contattare i produttori e ricevere direttamente a casa propria l’attrezzatura: si trovano in commercio vari

Preparazione Olive da Tavola

Olive Da Tavola: come Prepararle

Il periodo della raccolta e trasformazione dell’oliva si avvicina. In un altro contributo al giornale, vi ho parlato della frangitura dell’oliva col metodo arcaico, ormai sostituito da lavorazione con strumenti moderni, oggi  invece vorrei parlarvi della Preparazione delle Olive da Tavola. Premetto che non dovete prendere le mie parole come oro colato: io attingo all’esperienza

conserve-accortezze-per-una-buona-riuscita

Conserve: Accortezze Per Una Buona Riuscita

1 – Scelta della frutta e della verdura: Prestare la massima attenzione nella scelta della freschezza e genuinità della frutta e della verdura, ottimale sarebbe utilizzare prodotti del nostro orto. In ogni caso al momento dell’acquisto, cercheremo di stare molto attenti a scegliere della frutta e verdura bella soda e carnosa. Ci accerteremo che saranno

Brasiera

In francese brasière o daubière. La brasiera o braciere anticamente era dotata di un coperchio e conteneva le braci che servivano a cucinare a fuoco lento, coperte e quindi stufate, carni, verdure ed ortaggi. Oggi è un recipiente di forma rettangolare con angoli molto arrotondati, raramente ovale e quasi sempre dotato di manici. Il coperchio

Bastarda

E’ chiamata anche Bastardella o Mezza Bastarda a seconda delle dimensioni. La sua invenzione è fatta risalire al XVIII secolo, quindi recentissima. E’ solitamente costruita in metallo, principalmente in acciaio inossidabile ma anche in rame. La caratteristica peculiare è la forma quasi semisferica. Non è nè circolare nè ovale. Somiglia ad uno scolapasta senza fori,

polenta-i-consigli-valdostani

Polenta: I Consigli Valdostani

Come ogni paese di montagna anche la Valle d’Aosta ha le sue ricette di “polenta”, ecco alcune semplici ricette: Polenta alla valdostana: Tempo di preparazione: la polenta richiede un tempo di cottura molto lungo. Difficoltà: nessuna Ingredienti per 4 persone. 500 grammi di farina per polenta 1 litro di acqua sale q.b. 200 grammi di

pesce-lesso

Pesce Lesso

Contrariamente a quel che potrebbe sembrare, lessare un pesce non è un’operazione priva d’insidie. E’ fondamentale avere a disposizione un recipiente adatto. La pesciaiola oblunga se dobbiamo cuocerne uno di forma allungata, oppure quella fatta apposta per i Rombi ed altri pesci tipo S.Pietro, quasi romboidale. Il liquido di cottura non deve essere abbondante ma

Fondo Bruno Comune

Cominciate risciacquando le ossa e sistemandole in una teglia. Tostatele per quindici minuti in forno a 160° facendo in modo che non si brucino. Sbucciate le carote e tagliatele a pezzi, fate lo stesso con il gambo di sedano e la cipolla. Aggiungete le verdure alle ossa e seguitate a cuocere per un quarto d’ora.

verdure-la-cottura

Verdure: La Cottura

Quando si cuociono le verdure i tempi di cottura devono essere ridotti al minimo, prolungando la cottura le verdure non perdono solo colore e sapore ma ogni loro proprietà nutritiva. Vitamine e sali minerali si disperdono nell’acqua di cottura e quello che rimane sono solo fibre vegetali che essendo non assimilabili non hanno alcun valore

teglia

Teglia

Dal latino tegola, tegola, coperchio, la teglia è un recipiente da cucina, di terracotta o di metallo, non molto fondo, generalmente di forma rettangolare, talvolta provvisto di due prese laterali, usato per lo più per cuocere cibi al forno. Prima dell’avvento del forno, invece, era solito appoggiarla su un sostegno sopra le braci oppure sul

pentola

Pentola

La pentola probabilmente è uno degli strumenti da cucina più antichi ed è utilizzata essenzialmente per bollire l’acqua o i liquidi. È un recipiente di forma cilindrica o bombata, la cui altezza deve essere superiore o uguale al diametro. Può avere uno o due manici e generalmente è accompagnata da un coperchioFino al 1800 le

griglia

Griglia

Craticula e dal francese grille, la griglia è un arnese da cucina, costituito da sbarrette di ferro, acciaio inossidabile o ghisa, per cuocere cibi direttamente sulla brace; più rara è la cottura sulla fiamma o su resistenze elettriche. Diversi sono i modelli: quella composta da lamine leggermente piegate a canale, ideale per raccogliere il liquido

carpaccio-di-pesce

Carpaccio Di Pesce

E’ probabile che quello che scriverò in queste righe possa essere criticato dai puristi della cucina (poiché sia in una preparazione che nell’altra, la “carne” del pesce trattato viene parzialmente impoverita nella sua essenza, ricchezza e consistenza), ma poiché io sono convinta che la cucina e la preparazione dei piatti debba esser divertente, il più

pesare-senza-la-bilancia

Pesare Senza La Bilancia

1 cucchiaio da tavola Raso Zucchero 12/15 grammi Zucchero in polvere 10 grammi Sale fino 15 grammi Farina 10 grammi Fecola 10 grammi Riso, orzo 15grammi Olio, burro fuso 10/15grammi 1 cucchiaio da tavola Colmo Zucchero 20 grammi Zucchero in polvere 20 grammi Farina 20 grammi Fecola 15/20 grammi Riso, orzo 20 grammi 1 cucchiaino

fare salsa di pomodoro passata

Salsa Di Pomodoro Passata

Vanno bene un po’ tutte le varietà purché si tratti di frutti maturissimi, tranne quelle specifiche da insalata (Marmande, Montecarlo), che rimangono giallognole anche in piena maturazione. Le ideali sono le San Marzano e le piccole a grappolo. Fare la Salsa di Pomodoro Passata in casa: ricetta base Le dosi Il Cucchiaio d’Argento riporta la

l'arte-del-friggere

Frittura: L’arte del friggere

Questo vuole essere un articolo tecnico, perdonate la pedantaria ma è necessaria vista la delicatezza dell’argomento. Il fritto è periodicamente condannato e assolto ad alcune condizioni. Vale quindi la pena approfondire. La frittura è la cottura di un alimento in un grasso caldo, secondo uno dei seguenti tre procedimenti: Per immersione (o all’onda). Lo strumento è

ricetta per il minestrone

Riscopriamo il minestrone!

Come gli spaghetti, il risotto e la pizza, il minestrone è una specialità tutta italiana. Troverete questo piatto, chiamato esattamente così, anche se andate in Inghilterra, Francia, Germania e nel resto del mondo. Nella considerazione generale è una preparazione per la quale non occorre seguire una ricetta perché tanto si fa con tutte le verdure

gnocchi-di-patate

Gnocchi Di Patate

Ecco come fare gli gnocchi di patate Ingredienti per 8 persone: 1 kg g di patate a pasta bianca di uguale grandezza 250 g di farina doppio zero Deponete le patate con la buccia in acqua fredda non salata. Portatele a bollore e cuocetele per circa 30 – 40 minuti, il tempo dipende dalla grandezza