Mangiare sano

Mangiare sano è la rubrica dedicata agli approfondimenti sui prodotti alimentari e i loro effetti sul nostro corpo. Sapere cosa mangiamo ed essere consapevoli di ciò che compriamo è di fondamentale importanza per mantenerci in salute. In questi articoli potrete scoprire le mille proprietà e le caratteristiche degli alimenti, dai più conosciuti ai meno noti. Quali hanno effetti dannosi e quali invece ci aiutano a mantenere uno stile di vita sano. Un esempio? Sapete cos’è il kefir, come lo si prepara e perché fa bene? Lo yogurt greco, come viene prodotto e quali sono i suoi benefici per la nostra salute?
la soia fa male

La soia fa male? Alcune considerazioni sul ruolo dei fitoestrogeni

In una società in cui cresce sempre più l’attenzione a ciò che si mangia, in termini di qualità e rischi per la salute, come confermato dai dati presentati a Linkontro, su tendenze e consumi alimentari degli italiani, la soia sta vivendo in questi anni un grande successo, immancabile soprattutto nelle tavole di vegetariani e vegani,

polline d'api

L’azione ricostituente del polline d’api

Ormai settembre è inoltrato e ci avviciniamo sempre più all’autunno, con i suoi nuovi sapori, colori e anche cambi di temperature, che purtroppo portano anche i primi stati influenzali. Ecco perché, in questo periodo, come in tutti i cambi di stagione, può essere utile ricorrere a integratori alimentari, naturali e dagli effetti benefici, che possono

alimenti senza colesterolo

Quali sono gli alimenti che non contengono colesterolo?

Quando le analisi del sangue indicano parametri di colesterolo alti, ci preoccupiamo per la nostra salute poiché, come sappiamo, tali valori rappresentano un fattore di rischio per lo sviluppo di malattie cardiovascolari, come ictus e infarto. In ottica di prevenzione, per avere un cuore in salute, quindi, i medici sottolineano sempre l’importanza di mantenere i

il burro fa male

Il burro fa male? C’è grasso e grasso

Nella lunga vicenda sull’olio di palma, caso mediatico senza precedenti, tanto da riuscire a influenzare moltissime aziende leader del settore alimentare che hanno scelto di eliminarlo dai loro prodotti, c’è un alimento che ci ha sicuramente guadagnato: il burro. Recentemente, infatti, Coldiretti ha reso noti alcuni dati relativi alle performance di questo derivato del latte,

Patate valori nutrizionali

Valori nutrizionali e benefici delle patate

La patata, nome scientifico Solanum tuberosum, è il tubero di una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle solanacee, di cui fanno parte anche le melanzane, i peperoni ed i pomodori. Si tratta di una verdura di stagione a settembre, ma diffusa anche nel resto dell’anno, molto apprezzata per il gusto e la versatilità, oltre che

le carote fanno ingrassare

È vero che le carote fanno ingrassare?

  Gustate crude o cotte, mangiate da sole come spuntino, o usate per arricchire di colore e sapore le insalate più sfiziose, le carote sono tra gli ortaggi più utilizzati in cucina, presenti anche tra la verdura di stagione a settembre. Il fatto che siano diffuse e apprezzate, anche dai bambini, è un bene, considerate

la frittura fa male

Perché la frittura fa male?

Settembre è un mese che ancora ci permette di godere di qualche giornata di mare con annessa frittura di pesce finale. D’altronde, dice bene il proverbio che recita che “fritta è buona anche una soletta”. Sì, ma senza esagerare. Certamente qualche sporadico peccato di gola rende la vita più bella e ci fa sentire più

come riutilizzare le bottiglie di plastica

Riutilizzare le bottiglie di plastica è sicuro?

È ancora estate e fa caldo, per cui in questo periodo più che mai è fondamentale alimentarsi e idratarsi correttamente. Tuttavia, non bisogna pensare solo a cosa bere in estate, ma anche a come bere. Molti di noi, infatti, in questo periodo si muovono portandosi dietro una bottiglietta di plastica con dell’acqua, riutilizzandola per giorni

menu detox

Dieta detox con frutta e verdura di stagione

Dopo le vacanze estive spesso si ritorna a casa con qualche chilo in più. Cosa è accaduto? Certamente il cambio alimentare, anche per chi normalmente è attento a ciò che mangia, porta ad accumulare un po’ di grasso in eccesso, ma spesso questa non è la sola causa dell’aumento di peso. In realtà i chili

proprietà cetriolo

Tutte le proprietà del cetriolo, amico della “linea”

Tipica verdura estiva, il cetriolo (Cucumis sativus) è una pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, come l’anguria, di cui esistono molte varietà: gigante, da insalata, ma anche piccolo, perfetto per i sottaceti. Non sono un’amante di questo alimento, ma non posso negare che le proprietà del cetriolo siano tante e lo rendano, senza ombra di

cosa mangiare durante il ciclo

Dolori mestruali: quali alimenti possono contrastarli?

Come abbiamo sottolineato parlando di dieta in menopausa, la vita della donna è fortemente collegata ai cambiamenti e alle fasi che attraversa il suo corpo. Le mestruazioni sono certamente un aspetto distintivo di questo legame e, se per alcune non creano problemi, per altre sono accompagnate da dolori fisici e malumore. Si tratta, generalmente, di

yogurt greco

Yogurt Greco: come viene prodotto e quali sono i suoi benefici?

Dopo avervi parlato del kefir, incuriositi dai dati disponibili sui consumi di yogurt in Italia, abbiamo pensato di approfondire un pochino l’argomento. Se ancora pensate che lo yogurt sia semplicemente yogurt, dovete sapere invece che esistono diverse tipologie di lavorazione e quindi di prodotto… compatto, cremoso-omogeneo, da bere… Quello più comune e consumato è lo

svezzamento 6 mesi

Svezzamento del bambino: regole e consigli utili

Quando iniziare lo svezzamento? Tutti i genitori si sono posti questa domanda, trovandosi in quel momento fatidico: decidere, o meglio capire, se il proprio bambino è pronto ad alimentarsi con qualcosa di diverso dal latte materno. In linea generale, i principali organismi internazionali concordano nel far iniziare lo svezzamento a 6 mesi. Tuttavia, in questa

alimenti ricchi di vitamina k

Vitamina k: la lista di dove trovarla e i consigli utili

La K è una vitamina liposolubile che serve per mantenere la funzionalità di alcune proteine utili alla salute delle ossa, inoltre è indispensabile per la coagulazione del sangue. Una mancanza di questo nutriente  nel nostro organismo può portare alla non corretta coagulazione e quindi a rischio di sanguinamenti, che variano nell’entità da persona a persona.

alimenti ricchi di vitamina h

Vitamina H: ecco dove si trova

La vitamina H, meglio conosciuta con il nome di Biotina o di Vitamina B8, è un nutriente molto importante per il buon funzionamento delle nostre cellule, per la loro crescita ed il loro sviluppo, e più in generale per un ottimo stato di salute. Questa preziosa vitamina ci permette di utilizzare l’energia contenuta negli alimenti,

alimenti ricchi di calcio

Cosa consumare per assumere più calcio?

Uno dei minerali maggiormente presenti nel corpo umano è il calcio. Si trova soprattutto nelle ossa quindi gli alimenti ricchi di questo minerale sono importanti per tutto il nostro organismo e per la struttura di ossa e denti. Appena parliamo di questo minerale, pensiamo subito al latte ed ai suoi derivati, ma esistono molti alimenti

alimenti ricchi di proteine e pochi grassi

Quali sono gli alimenti ricchi di proteine e poveri di grassi?

Tra le molte funzioni benefiche delle proteine per il nostro organismo, alcune possono risultare particolarmente interessanti per chi sta cercando di perdere peso in maniera sana. Infatti, questi elementi contribuiscono a mantenere stabile l’insulina, accelerano il metabolismo basale e inibiscono parzialmente il senso di fame. Tutto ciò, naturalmente, se assumiamo il corretto fabbisogno giornaliero. Vediamo,

alimenti ricchi di proteine vegetali

Quali sono gli alimenti ricchi di proteine vegetali?

Ci siamo spesso occupati di dieta vegetariana e delle scelte alimentari di chi preferisce evitare di assumere carne e pesce, consigliandovi ricette, soluzioni e ristoranti adatti a vegetariani e vegani. A tal proposito, una delle preoccupazioni più diffuse riguarda il rischio di non assumere quotidianamente il corretto fabbisogno proteico affinché l’organismo si mantenga sano e