Mangiare sano

Mangiare sano è la rubrica dedicata agli approfondimenti sui prodotti alimentari e i loro effetti sul nostro corpo. Sapere cosa mangiamo ed essere consapevoli di ciò che compriamo è di fondamentale importanza per mantenerci in salute. In questi articoli potrete scoprire le mille proprietà e le caratteristiche degli alimenti, dai più conosciuti ai meno noti. Quali hanno effetti dannosi e quali invece ci aiutano a mantenere uno stile di vita sano. Un esempio? Sapete cos’è il kefir, come lo si prepara e perché fa bene? Lo yogurt greco, come viene prodotto e quali sono i suoi benefici per la nostra salute?

Antitumorale e amico della vista: scopriamo le proprietà del melone

    L’estate è la stagione dei colori in tavola. Che siano dolci o salati, i cibi più rappresentativi di questo periodo dell’anno sono variopinti, freschi e ricchi d’acqua. L’esempio più classico è l’anguria, che protegge la pelle dal rischi legati all’esposizione ai raggi solari, ma anche  il melone non è da meno. E proprio

nutraceutica

Nutraceutica: cos’è e cosa prevede?

      Il concetto di nutraceutica ha appena trent’anni, anche se questa pratica – a metà strada fra nutrizione e farmaceutica, come indica il neologismo che la identifica – fonda le sue radici sull’antica tradizione della sperimentazione dei componenti naturali per fini curativi. Oggi questo ambito di studio vive un’evoluzione e una popolarità in

proprietà del pomodoro

Antiossidanti e ricchi di vitamina C: ecco le proprietà dei pomodori

      L’estate è la stagione del pomodoro. Perfetto insieme alla mozzarella nella classica Caprese, ma adatto anche a condire i cereali per insalate fresche e insalatone ricche. Ma non tutti sanno che questo frutto dell’omonima pianta ha anche caratteristiche nutrizionali molto interessanti e preziose per l’organismo. Abbiamo chiesto, dunque, alla dottoressa Francesca Evangelisti,

lista di biscotti e merendine senza olio di palma

Ecco la lista di biscotti e merendine senza olio di palma

    Dal 2015 intorno all’olio di palma si è aperto un feroce dibattito e si è creato un vero e proprio caso mediatico, tra allarmismo, grande preoccupazione da parte del pubblico e cambi di rotta delle aziende. Fin dall’inizio, noi del Giornale del Cibo abbiamo seguito con grande attenzione questa vicenda così delicata e

riso e obesità ricerca

Il consumo di riso può ridurre il rischio di obesità? Ecco cosa dicono gli studi

  Nei Paesi dove si mangia più spesso il riso, come quelli asiatici, risulta minore l’incidenza dell’obesità. Il possibile nesso è stato oggetto di un recente studio realizzato dal Doshisha Women’s College of Liberal Arts di Kyoto in Giappone e presentato durante l’incontro annuale del The European Congress on Obesity. Non è un caso che

prodotti senza zucchero

Prodotti senza zucchero: ecco la lista

    Consumare eccessive quantità di zucchero, oltre che avere ripercussioni sulla nostra forma fisica, può avere effetti negativi anche sulla nostra salute: a dirlo è l’Organizzazione Mondiale della Sanità che lo indica il consumo eccessivo di questo ingrediente come tra le probabili cause di patologie come l’iperglicemia, obesità (e obesità infantile), danni cardiovascolari in

utensili da cucina materiali

Utensili da cucina: quali materiali è meglio scegliere?

      La scelta degli utensili da cucina non andrebbe mai trascurata, e prima dell’acquisto è importante considerare l’usabilità, la durevolezza e la salubrità di tutto ciò che viene a contatto coi cibi. Negli ultimi anni, peraltro, nelle nostre case sono entrati nuovi strumenti, che non sempre vengono utilizzati idoneamente, come abbiamo visto nel

Quali sono le proprietà e i valori nutrizionali del tofu?

    Diffuso e amato in tutto l’Estremo Oriente, dalla Cina al Giappone, dalla Thailandia al Vietnam, il tofu è ormai approdato anche in Italia. Ma sappiamo di preciso come si prepara e che caratteristiche ha? Per aiutarvi a conoscerlo meglio, abbiamo intervistato la dottoressa Francesca Evangelisti, biologa nutrizionista, che ci conduce alla scoperta del

listeria nel salmone

Listeria nel salmone: cos’è e quanto può essere pericolosa?

      Negli ultimi due anni, in Europa, si sono verificati casi di listeria nel salmone, un batterio che se introdotto nell’organismo umano con l’alimentazione può rivelarsi letale. Come abbiamo visto nel nostro articolo sulla salmonellosi, non bisogna mai sottovalutare le conseguenze determinate da questo genere di tossinfezioni, che non di rado si diffondono

noci di cocco proprietà

Antiossidanti e ricche di minerali: le proprietà delle noci di cocco

    Si avvicina la bella stagione e, con essa, il desiderio diffuso di arricchire la dieta di alimenti freschi e dissetanti. L’estate è il periodo d’oro per tutta la frutta, anguria e melone in primis, ma anche per lattuga, pomodori, cetrioli e tanti alimenti che sono rinfrescanti e salutari per l’organismo. Tra di essi,

rafano proprietà

Il rafano: le proprietà di una radice ricca di potassio e antinfiammatoria

    È conosciuto come barbaforte, cren, rafano di Spagna oppure rafano orientale, tuttavia parliamo sempre di una pianta rizomatosa, di cui consumiamo la grossa radice bianca, di forma cilindrica, dal sapore forte e deciso. Sebbene non si tratti di un ingrediente molto noto, il rafano può essere utilizzato per preparare salse perfette come accompagnamento

frutta viola ricerca crea

Frutta e verdura viola: una ricerca del CREA ne svela tutti i benefici

    È ormai riconosciuta l’importanza del microbiota intestinale per la salute. Dopo l’interessante studio dell’Università di Bologna a proposito del legame con la prevenzione dell’obesità infantile, è stata pubblicata sulla rivista Molecular Nutrition and Food Reseach una ricerca del CREA, il principale ente di ricerca dedicato alla filiera agroalimentare. I risultati, in questo caso,

Baccalà e stoccafisso: quali sono i loro valori nutrizionali?

    Il merluzzo è un pesce molto amato e versatile, tant’è che anche come stoccafisso o baccalà è utilizzato in tante preparazioni della cucina tradizionale italiana. Ci sono tanti modi per prepararlo, per esempio alla vicentina, oppure alla livornese, o anche alla piemontese! Quello che, tuttavia, non tutti sanno è che lo stoccafisso ha

alimenti fermentati

Perché i cibi fermentati fanno bene all’organismo?

    Nati per rispondere ad esigenze di conservazione e presenti in tutto il mondo, i cibi fermentati in Oriente sono considerati un vero e proprio rimedio naturale a sostegno dell’organismo. Non si tratta, però, di una modalità di trattamento dei cibi così distante dalla cultura gastronomica europea, cibi così trattati sono, per esempio, anche

Germogli: quali sono le loro proprietà nutrizionali?

  I germogli sono semi di bambù, cereali oppure legumi che vengono fatti germinare per poter essere consumati e utilizzati in cucina. Sono sempre più diffusi, sia nei menù dei ristoranti sia in molte preparazioni casalinghe, soprattutto nelle ricette crudiste, anche per merito delle caratteristiche nutrizionali di questi ingredienti “vivi”. Per conoscerli meglio e capire

dieta low fodmap

Che cos’è la dieta FODMAP e quali alimenti prevede?

  La sindrome del colon irritabile colpisce circa il 10% della popolazione ed è, dunque, una patologia piuttosto diffusa che, grazie alla dieta, può essere parzialmente sostenuta e curata. Molto spesso la soluzione proposta è la dieta low fodmap e, per conoscerla meglio, abbiamo intervistato la dottoressa Francesca Evangelisti, biologa nutrizionista. Insieme vediamo anche cosa

cicerchie proprietà

Cicerchie: quali sono le proprietà di questo legume?

  Non ci sono dubbi a proposito dell’importanza che i legumi hanno nella dieta, tant’è che nutrizionisti e dietologi raccomandano di consumarli con costanza. Fave, lenticchie, ceci si prestano a varie preparazioni, ma proprio per non stufarsi e cedere alla tentazione di ridurre la frequenza di consumo, è interessante scoprire anche alimenti meno noti, ma

grani antichi

Grani antichi: quali sono i vantaggi nutrizionali? Intervista a Enzo Spisni

      Comunemente si definiscono grani antichi le varietà coltivate prima dell’industrializzazione dell’agricoltura, fino alla prima metà del Novecento, e recentemente riscoperte in chiave salutistica e gastronomica. Nel confronto con quelli moderni, questi cereali differiscono nell’aspetto, nella genetica e per la produttività, sia in termini quantitativi che qualitativi. Ma i grani antichi sono da

bresaola valori nutrizionali

Bresaola: le proprietà di un salume tipico valtellinese

    Si avvicina l’estate e, con la bella stagione, l’esigenza e la voglia di preparare piatti freschi, veloci e sani. La scelta ricade spesso su un piatto unico a base di bresaola, rucola e grana, magari condito con un filo d’olio extravergine d’oliva oppure d’aceto balsamico. È davvero una soluzione salutare? Abbiamo chiesto alla