Mangiare sano

Mangiare sano è la rubrica dedicata agli approfondimenti sui prodotti alimentari e i loro effetti sul nostro corpo. Sapere cosa mangiamo ed essere consapevoli di ciò che compriamo è di fondamentale importanza per mantenerci in salute. In questi articoli potrete scoprire le mille proprietà e le caratteristiche degli alimenti, dai più conosciuti ai meno noti. Quali hanno effetti dannosi e quali invece ci aiutano a mantenere uno stile di vita sano. Un esempio? Sapete cos’è il kefir, come lo si prepara e perché fa bene? Lo yogurt greco, come viene prodotto e quali sono i suoi benefici per la nostra salute?
proporietà miglio

A chi fa bene il miglio e perché?

In questi anni, complice una maggiore sensibilizzazione riguardo alle controindicazioni degli alimenti e alle difficoltà di chi soffre di allergie e intolleranze alimentari, è cresciuta la diffusione di cereali alternativi ai classici grani e granoturco. Si tratta di una buona notizia per la salute di tutti perché, come abbiamo visto, cereali integrali e legumi racchiudono

miso

Miso: cos’è e come si usa in cucina

Grazie all’esplosione della cucina giapponese e fusion, anche in Italia abbiamo scoperto l’esistenza del miso. Ma di cosa si tratta? Non tutti conoscono le caratteristiche di questo prodotto, in genere associato alle zuppe, ma che può essere utilizzato anche come insaporitore in vari tipi di preparazioni. Il miso è originario del Giappone, ma è diffuso

cime di rapa proprietà

Depurative, detossificanti e antiossidanti: ecco le proprietà delle cime di rapa

Le cime di rapa sono una vera e propria istituzione della cucina mediterranea, in particolare di Lazio, Puglia e Campania dove questa brassicacea è particolarmente diffusa. Che sia abbinata alle acciughe o alla pancetta con la pasta, oppure al naturale, questa pianta erbacea fa sempre la sua bella figura. Non tutti sanno che, però, oltre

Bacche di Goji

Bacche di Goji, controindicazioni e proprietà di un frutto sempre più diffuso

Fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile pensare di fare uno spuntino a base di bacche di Goji, ma oggi il frutto, che cresce spontaneamente in Tibet, Mongolia e in alcune regioni della Cina, si è trasformato in un vero tormentone e ha trovato un suo spazio sugli scaffali dei supermercati in tutta Italia,

soia fermentata

La soia fermentata fa bene: prodotti e proprietà da conoscere

Dalla soia fermentata è possibile ottenere alimenti con interessanti proprietà, tuttavia non ancora conosciuti quanto altri derivati da questo legume. Negli ultimi anni, comunque, diversi cibi vegetali di origine esotica si sono ritagliati spazi di mercato sempre più rilevanti, grazie alla diffusione del vegetarianismo ma anche all’apertura verso le tradizioni gastronomiche orientali. Dopo aver considerato

proprietà aloe

Antinfiammatoria, antibatterica e antivirale: conosci le proprietà dell’Aloe?

Dopo aver conosciuto meglio la moringa, pianta le cui caratteristiche peculiari combattono la stanchezza, parliamo dell’aloe, diffusasi anche in Italia negli ultimi anni e nota per i suoi benefici. Si tratta di una pianta perenne di origine africana e dell’intera regione mediterranea, che cresce spontanea su terreni secchi e calcarei, ma coltivabile in casa, purché

proprietà alloro

Tisane e decotti: come beneficiare delle proprietà dell’alloro?

Perfetto per accompagnare ed insaporire i cibi, immancabile tra gli odori quando si prepara della carne, l’alloro può rappresentare anche molto di più. Infatti, sin dall’antichità è noto per le sue proprietà benefiche e non solo per l’uso classico in cucina, per il suo gradevole profumo e per l’azione portafortuna per i giovani laureandi. Scopriamo,

seppie proprietà nutritive

Seppie, conoscete le proprietà di questo delizioso mollusco?

Dopo esserci occupati della sardina e dei suoi valori nutrizionali, dedichiamo la nostra attenzione ad un mollusco per scoprire quali proprietà nasconde e perché portarlo in tavola. Stiamo parlando della seppia, un cefalopode decapode, provvisto dunque di ben 10 tentacoli dei quali due sono più lunghi, il quale può raggiungere anche i 25 cm di

cenare tardi fa male

Cenare tardi fa male? Alcuni aspetti a cui prestare attenzione

È risaputo che la qualità e la tipologia e i cibi con i quali scegliamo di alimentarci ha un impatto concreto sulla nostra salute, tuttavia talvolta rischiamo di non essere pienamente consapevoli delle conseguenze di alcuni abitudini. Per fare un esempio che tocca molto da vicino gli italiani, ambasciatori del consumo di espresso nel mondo,

tiramina negli alimenti

Alimenti ricchi di tiramina: quali sono gli effetti sull’organismo?

Da alcuni conosciuta come causa delle sensazioni legate al senso di ubriachezza, per altri è origine di una forma di intolleranza alimentare, per altri ancora è associata all’ipertensione: stiamo parlando della tiramina, e in particolare della presenza di questa sostanza negli alimenti. Infatti, si tratta di un’ammina che deriva dal processo di decarbossilazione della tirosina:

cicoria benefici

Depurativa e diuretica: perché la cicoria fa bene all’organismo?

La salute del nostro corpo passa anche attraverso la sua capacità di depurarsi ed espellere le tossine che, naturalmente, si accumulano. Da questo punto di vista, come sa bene chi ha sperimentato i nostri consigli a proposito della dieta dopo Natale da seguire, quello che mangiamo fa la differenza e, spesso, possiamo trovare tra la

crucifere proprietà

Scopriamo le crucifere, preziose alleate invernali dell’organismo

Tra gli alimenti della salute, soprattutto nella stagione invernale, si sente molto parlare di crucifere, ma quali sono? Broccoli, cavolfiore, cavolo romano, broccoletti di Bruxelles, rape, cime di rapa, ma anche la rucola, superfood amico della longevità. Tra le prime piante coltivate dall’uomo, sono diffuse in tutti i continenti tranne nelle regioni polari. Il loro

carbone vegetale proprietà

Carbone vegetale: alimento ricco di proprietà o tocco di colore nel piatto?

Il carbone vegetale ha proprietà benefiche che lo rendono protagonista di diete depurative, amato da molti chef e pizzaioli e noto sin dall’antichità. È, infatti, un ingrediente inusuale sempre più diffuso, anche in virtù del suo colore che, in cucina, non passa certo inosservato. Negli Stati Uniti, per esempio, viene impiegato spesso come base per

le uova fanno male

Falsi miti: mangiare le uova non fa male

Sempre più persone, quando organizzano la propria dieta, tendono ad escludere ed eliminare alcuni alimenti nella convinzione che possano essere dannosi per l’organismo, o semplicemente poco sani. C’è chi toglie il pepe perchè “fa male”, ma come abbiamo visto non è proprio così; chi non si fida della soia, chi ha demonizzato il burro e

acqua di cocco proprietà

Acqua di cocco: consigli e suggerimenti per usarla al meglio

Pur essendo un alimento non ancora molto diffuso in Italia, l’acqua di cocco ha proprietà interessanti, ma spesso enfatizzate oltremodo. Anche se le spiagge tropicali sono lontane, da un po’ di tempo questo prodotto è disponibile tutto l’anno presso la grande distribuzione. Ci siamo già occupati della spirulina e dei motivi in base ai quali

melone invernale

Melone invernale: come consumare e dove trovare questo frutto (quasi) dimenticato

Basta pensare al “melone” e, immediatamente, scatta l’associazione mentale e gustativa con il prosciutto crudo. Abbinamento dei più classici, amatissimo in tutta la Penisola, è uno dei piatti unici che meglio rappresentano l’estate. Non tutti sanno che, tuttavia, è possibile gustare una varietà di questo frutto anche durante la stagione fredda. Si tratta del melone

sardine valori nutrizionali

Sardina, un pesce “povero”, ma ricco di benefici

Il pesce, ancor meglio se di stagione, è una componente fondamentale di una dieta sana. Ricco di sostanze nutritive, è risaputo che abbia dei benefici, tuttavia è necessario fare alcuni distinguo. Ci siamo occupati, per esempio, della filiera di produzione del salmone e del suo impatto sull’ambiente, ma anche del fatto che non tutti i

aceto di mele proprietà

Perché l’aceto di mele fa bene?

Insieme al miele, l’aceto di mele veniva impiegato già nell’antica Grecia come prezioso rimedio naturale contro la tosse. Questo è quanto ci viene tramandato da Ippocrate, ma sappiamo che attorno al 1200 a.C. anche in Cina iniziarono ad impiegare questo alimento con una funzione curativa. I romani, invece, lo utilizzavano per disinfettare l’acqua, mentre i

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi