Eccellenze alimentari

Docg, Doc , Dop, Igt, Igp: il territorio italiano é pieno di eccellenze alimentari, spesso ufficialmente riconosciute come tali, talvolta note solo agli amanti della cultura gastronomica e della buona cucina. Per questo abbiamo deciso di dedicare una sezione ai prodotti che caratterizzano le nostre regioni e i nostri borghi, ma anche agli alimenti e alle preparazioni di alta qualità che occupano un posto privilegiato nella cultura gastronomica e nelle tradizioni di altri Paesi. Vini, birre prodotte artigianalmente, carni, formaggi, paste ripiene e dolci sono solo alcune delle tipologie dei prodotti di cui vi racconteremo ogni cosa: le origini, il territorio di provenienza, le tradizionali tecniche di produzione e lavorazione, gli usi e le curiosità a cui sono legati.
cioccolato Biondo

Il cioccolato biondo (che fa impazzire il mondo): cos’è e come farlo a casa

  Quanti colori ha il cioccolato? Tre, verrebbe da dire: fondente, bianco e al latte. E invece no! Per la gioia di tutti i golosi – e con buona pace della dieta – alla palette del cacao si è aggiunta di recente non una, ma ben due tonalità in più.  Se il cioccolato rosa costituisce

Vallée d’Aoste Jambon de Bosses DOP, il principe della salumeria valdostana

  Dopo avervi parlato del prosciutto di Norcia IGP, continua il nostro viaggio alla scoperta delle eccellenze della salumeria italiana. Dall’Umbria ci spostiamo più a nord, in Valle d’Aosta, dove da secoli si produce un salume che racchiude tutto il sapore della genuinità delle materie prime, della natura incontaminata, delle tradizioni antiche come le montagne:

minestra malva molokhia

La Malva nella cucina palestinese: minestra di Molokhia e Khubbezeh

  Due mesi fa sono andata in Palestina. Ma in realtà, non sono mai tornata. Lì, tra le tante cose che ho visto e mai dimenticherò, ho notato delle signore per strada che, sedute sui marciapiedi, vendevano dei mazzetti di una pianta verde, insieme ad altri prodotti di stagione. Solo poi, leggendo il libro di

Fiordilatte bolognese

Fiordilatte bolognese, storia e ricetta di un dolce quasi scomparso

La pasticceria bolognese non è certo famosa quanto quella siciliana, ma si difende altrettanto bene con alcune ricette che, al primo assaggio, sprigionano una ricchezza di sapori, profumi e tradizioni antiche. Infatti, la città detta “la Grassa” ha un rapporto speciale con i dolci, al punto che nel 1249 un editto comunale è arrivato a

prosciutto di norcia igp

Prosciutto di Norcia IGP

  In Italia, l’arte salumiera è una cosa seria. Basti pensare alla quantità e alla varietà di salumi che, ogni giorno, arrivano sulle nostre tavole e sono apprezzati in tutto il mondo, ottenendo importanti riconoscimenti: dal Culatello di Zibello al prosciutto San Daniele DOP, fino ad arrivare al prosciutto Amatriciano IGP e altri ancora. L’elenco

ricetta bicerin

Storia e ricetta del Bicerin piemontese, una bevanda antica

  Che il caffè, in Italia, sia una cosa seria lo sappiamo bene: normale, lungo, ristretto, macchiato caldo, macchiato freddo, schiumato, decaffeinato, marocchino o salentino, e la lista non finisce qui, si potrebbe andare avanti (quasi) all’infinito. Ma oggi non vogliamo parlarvi “solo” di caffè. Infatti, andremo a scoprire un’antica bevanda a base di questi

cosa sono i poke

Alla scoperta dei poke: le ciotole di pesce crudo che sfidano il sushi

  Se siete fan del food delivery o se vi appassiona la cucina etnica, avrete sicuramente sentito parlare o sperimentato i gustosissimi poke, le ciotole di pesce crudo che ormai hanno conquistato tutta Europa. Il loro successo è tale che, secondo alcuni, sono destinati a spodestare il sushi nella scala delle cucine a base di

manuelina milano

Manuelina a Milano: la focaccia col formaggio ligure che piace a tutti

  La focaccia, si sa, è un caposaldo della tradizione culinaria ligure. Tra i marchi più storici legati a questa specialità, ce n’è uno che spicca: Manuelina. Se oggi, infatti, la focaccia di Recco col formaggio può vantare il riconoscimento di IGP, gran parte del merito va a chi questa golosità l’ha portata fuori dalle

la patata di bologna dop

Storia e caratteristiche della “vera” patata di Bologna DOP

  Tra i suoi tanti soprannomi, Bologna è detta anche “la Grassa”, per via della sua tavola ricchissima di tradizioni, ricette e sapori. La buona cucina è di casa, insomma, tanto da essere stata perfino segnalata, negli ultimi anni, come una delle migliori al mondo. Tra i tantissimi prodotti della gastronomia bolognese, c’è n’è uno

lombardia formaggi

Lombardia, terra di formaggi

  Quattordici prodotti a marchio DOP e oltre sessanta specialità tradizionali, tutte espressione del territorio di produzione: questi numeri fanno capire quanto i formaggi in Lombardia siano al centro dell’offerta gastronomica. Tra le sue province, infatti, si producono eccellenze rinomate a livello mondiale, come il Gorgonzola DOP e il Parmigiano Reggiano, e altre che sono

Batata: cos’è e come usarla in cucina

    Introdotta in Italia prima della patata, durante il XVI secolo, la batata è originaria dell’America centrale. Essa appartiene alla famiglia delle Convolvulaceae ed è molto conosciuta in Asia. Se appena importata veniva spesso usata, a differenza della patata che inizialmente aveva solo un ruolo ornamentale, oggi la batata è poco diffusa rispetto alla

Strozzapreti romagnoli, storia e ricetta di una pasta dai mille volti

  L’Italia è la patria della pasta, si sa, e sono centinaia le ricette tradizionali che troviamo passando da una regione all’altra, da Nord a Sud, in tantissime e differenti varianti. Una di queste è senz’altro quella degli strozzapreti, il cui nome si riferisce a diversi tipi e forme di paste – sempre fatte a

Il re dell’inverno: il Carciofo romanesco IGP

Non è famoso per l’aspetto particolarmente bello e accattivante, e il suo nome può essere anche utilizzato come appellativo poco educato: è il carciofo, un ortaggio dal gusto deciso considerato il “Campione d’inverno”, grazie anche ai suoi valori nutrizionali e alle sue mille proprietà benefiche. Tra tutte le varietà, il Carciofo Romanesco del Lazio IGP

tortelli cremaschi

L’unicità dei tortelli cremaschi: dolci, vegetariani, con 11 ingredienti e 5 pizzichi 

  Troppo spesso confusi con quelli di Mantova (con cui non hanno quasi nulla a che fare), i tortelli cremaschi meditavano da tempo la loro rivincita. Anche per questo nel 2015 è nata la Confraternita, per tutelare e valorizzare un prodotto così unico. Quello di Crema, infatti, non è un tortello qualunque: innanzitutto è dolce

clementina di calabria igp

Quali sono le caratteristiche della Clementina di Calabria IGP?

    È arancione, dalla forma sferica e ricca di vitamina C, ma non è né un’arancia né un mandarino: che cos’è? È la clementina, un agrume piccolo, dai colori e profumi che ricordano i tramonti infuocati delle terre del sud Italia. In particolare, oggi vi racconteremo della clementina di Calabria IGP, uno degli agrumi

bicchieri di spumante

I migliori spumanti italiani (per brindare al 2020)

  Che Natale sarebbe se non stappassimo i vivaci spumanti pre, durante e post cenone della Vigilia o pranzo del 25 dicembre? Le bottiglie con cui fare “il botto” sono tantissime in Italia, a cui si sommano le etichette dei vini frizzanti prodotti in tutto il mondo. Noi italiani, però, siamo molto tradizionalisti, motivo per

panetto artigianali italiani

Natale 2019: quali sono i migliori panettoni artigianali italiani?

  È tempo di lievitati, e non parliamo di pizza. Sono i tradizionali super panettoni, rigorosamente di alta qualità (e godibilità) che spesso sfiorano anche l’artigianalità ai massimi livelli. Probabilmente il dolce di origine milanese è il più famoso tra le leccornie consumate durante il Natale (e non solo, perché oggi in molti lo destagionalizzano),

arancia di ribera dop

Arancia di Ribera DOP: la regina delle arance

  Nonostante le basse temperature, l’inverno offre verdura e frutta di stagione a volontà e tantissime arrivano proprio dalle temperate e ricchissime terre del sud Italia, come la Sicilia. Tra i prodotti di questa meravigliosa isola, non può di certo mancare una specialità che ogni anno, verso i primi di novembre, entra nelle nostre case

Speck Alto Adige IGP: il salume con il cuore nell’Alto Adige

  Una terra circondata da montagne altissime, dove scorrono fonti di acqua pura e l’aria è fresca e pulita, i cieli tersi e azzurri e la natura rigogliosa… stiamo parlando dell’Eden? Più o meno, perché l’Alto Adige è forse quel luogo che più si avvicina a un vero e proprio paradiso terrestre. E sarà per