Pastel de Nata, gli indirizzi dove assaggiare il simbolo della comunità portoghese a Parigi

  Come vi abbiamo già raccontato a proposito di cibo e migrazioni, quando le persone si spostano da un luogo all’altro danno sempre vita a contaminazioni e a nuove ricchezze culturali, spesso proprio a partire da alcuni piatti. È quello che è accaduto in Francia, in particolare a Parigi, dove l’immigrazione dei portoghesi ha determinato

Toumin dal Mel, il formaggio che racconta la Val Varaita

  Chi ha mai sentito parlare del Toumin dal Mel? Un nome che è tradizione, da pronunciare così, nella sua forma dialettale (letteralmente è tomino di Melle), e che riporta a un angolo del Piemonte ai piedi del Monviso, il celebre monte da cui sgorga il Po, non lontano dal confine francese. È qui che,

Miglio, il cereale poco usato che farebbe bene al Pianeta

  L’ONU ha dichiarato il 2023 l’anno internazionale del miglio. Tra tutti gli alimenti, ha scelto proprio questo cereale per incoraggiare le persone, in tutto il mondo, a utilizzarlo e conoscerlo di più. Tanti i vantaggi dal punto di vista nutrizionale, ma non soltanto. Il miglio infatti può essere coltivato anche in situazioni climatiche complesse, non

Gelatina alimentare: cos’è e come usarla in cucina per ricette strepitose

  Mi diverto sempre tantissimo a fare torte di ogni tipo, e tra tutte la mia preferita è la crostata di frutta. A una base di pasta frolla aggiungo abbondante crema pasticcera e tanta frutta fresca e colorata. A volte però capita che la frutta si annerisca nonostante sia stata spennellata con limone. Inoltre, se

Dal 2023 stop ai contenitori usa e getta nei punti di ristoro in Francia: cosa prevede la legge?

  Il 2023 sarà davvero all’insegna di un consumo di cibo più sostenibile? A giudicare da come l’anno è iniziato, almeno per la Francia, la risposta sembra essere “sì”. A partire dal 1 gennaio, infatti, è entrata in vigore una legge che obbliga fast-food e luoghi di ristoro a sostituire stoviglie e contenitori usa e

Tutte le proprietà nutrizionali dell’anice stellato (e come usarlo in cucina)

  L’anice stellato si riconosce per la sua caratteristica forma, che ricorda quella di una stella.  Oltre ad essere una spezia dall’aroma intenso è soprattutto una pianta dai numerosi benefici per la salute, in particolare  per lo stomaco e per l’apparato respiratorio. Ecco perché in questo articolo vogliamo parlarvi di tutte le proprietà dell’anice stellato, le

Patate, funghi e carote: le migliori ricette di contorni al forno

  Quando si organizza una serata con amici o familiari ci sono dei piccoli trucchi per rendere speciale pranzi e cene: il primo è cominciare con degli antipasti, l’altro è preparare più di un contorno. Se ad esempio volete arricchire il secondo, avere un paio di verdure cotte con cui accompagnarlo, vi consente di presentare

Ultime Ricette

Insalata di gamberi e arance

Quando la delicatezza dei gamberi incontra la nota grumata delle arance ecco che nasce una ricetta fresca, leggera, perfetta come antipasto per una cena o un pranzo invernale speciale e raffinato. Immagine in evidenza di: kochabamba/shutterstock.com

Video Gallery

Il Giornale del Cibo

Il Giornale del Cibo è un magazine di cultura, formazione e informazione che tratta le tematiche relative al cibo e all’alimentazione dal punto di vista culturale, sociale, politico ed economico. Nato nel 2007, il Giornale del Cibo è edito da CIRFOOD, da oltre 50 anni una delle maggiori imprese italiane attive nella ristorazione collettiva, commerciale e nei servizi di welfare. La rivista affronta i temi che riguardano l’alimentazione a 360°, considerando il cibo non solo come nutrimento, ma anche quale strumento di socialità, tradizione e innovazione. Un taglio editoriale che ne caratterizza l’identità unica, in continuità con Feed the future, la visione che da sempre ispira CIRFOOD nel modo di fare impresa e guardare al domani, per migliorare gli stili di vita delle persone nel rispetto dell’ambiente, anche promuovendo la ristorazione italiana e una cultura dell’alimentazione sana ed equilibrata.

Ogni giorno, nella home page troverete tante gustose idee, consigli pratici e nuovi spunti, sempre originali, per cucinare. Inoltre: gli approfondimenti, le linee guida e le novità che riguardano la nutrizione, le pratiche alimentari e la tavola pubblica.

Il cuore del progetto è la community, formata da utenti che partecipano attivamente commentando, facendo richieste, dando suggerimenti e condividendo i contenuti pubblicati. Ma non è tutto, i lettori, sono anche autori della maggior parte delle ricette che si trovano sul ricettario de Il Giornale del Cibo e che vengono rilanciate e promosse tramite le pagine social del magazine.

L’obiettivo della rivista è fare cultura gastronomica e informazione alimentare veicolando una corretta informazione, per questo i componenti della redazione e le fonti utilizzate per la stesura degli articoli vengono scelti secondo criteri molto selettivi. Perché i lettori possano vedere il magazine anche come una guida per le scelte d’acquisto e gli stili alimentari.