Go Back
+ servings
LauraSardegna
Antica e gradevole tisana o decotto, dei miei nonni, bisnonni sardi. Si compone con fiori di sambuco (Sambucus nigra) in sardo: savuhu,savuccu,sauccu; issopo (hyssopus officinalis) in sardo isope, isopu o isopo; e alcune mandorle amare (Amygdalus communis amara) in sardo mendula ranchia, ranchida o ranchita. Ed è espettorante, ma anche digestiva e depurativa.
3.83 da 12 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Liquori e Sciroppi
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mettete a bollire nell'acqua le erbe medicinali e le mandorle amare per 10 min. Coprite con un coperchio.
  • Dopo bollito il decotto va lasciato riposare per qualche minuto. Filtrate e dolcificate con miele.