Go Back
+ servings
peppe57
Quando si hanno figli come i miei che mangiano anche con gli occhi (nel senso che considerano anche il colore del piatto) bisogna industriarsi per creare qualcosa di innovativo, anche dal punto di vista dell’immagine, che gli stimoli l’appetito.Questo piatto nasce dal fatto che i miei figli hanno una particolare predilezione per il risotto alla milanese, sicché – per variare – gli ho preparato della comunissima pasta con la besciamella, dando colore (ma anche sapore) al piatto con lo zafferano. È un piatto di grande rapidità e semplicità. Io l’ho portato in tavola anche durante una cena con amici guarnendolo con un po’ di zafferano intero, ed stato molto gradito.Ecco quel che ho fatto.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • In una padella grande fondere il burro a fiamma bassa e versarci dentro lo zafferano disciolto in pochissima acqua calda. Unire la besciamella (o la panna) un pizzico di sale, uno di pepe e mescolare.
  • Cuocere la pasta e scolarla al dente, conservando un mestolo dell’acqua di cottura. Versare i cavati nella padella, aggiungere l’acqua di cottura e mescolare con cura per qualche minuto a fiamma vivace.
  • Togliere dal fuoco ed aggiungere il formaggio grattugiato continuando a mescolare. Distribuire i cavati nei piatti fondi individuali e servire subito.