Viaggiare, bere, mangiare

Una rubrica che rappresenta un vero e proprio viaggio attraverso le migliori, le più gustose mete del turismo enogastronomico italiano e non solo. Una guida molto utile per chi ama viaggiare all’insegna del bere e mangiar bene, andando in esplorazione verso mete e regioni che offrono prelibatezze culinarie per veri intenditori. Se non sapete dove andare il weekend e cosa fare durante le vacanze, ecco quali sono secondo noi i migliori eventi, festival, ristoranti, cantine, birrifici, aziende agroalimentari e luoghi di produzione dove assaggiare i migliori prodotti tipici, sempre di qualità, e dove scoprire le lavorazioni più disparate.
agriturismo-lunigiana

3 Agriturismi dove assaggiare le specialità della Lunigiana

La Lunigiana è la Lunigiana. Quel territorio tra Liguria e Toscana che si snoda lungo il bacino del fiume Magra, con le sue ricette tradizionali rimaste inalterate nei secoli, che ancora oggi comportano l’utilizzo imprescindibile di forni a legna e materiali antichi, come i testi in ghisa o in terracotta. Nella ricerca di un buon

pizzerie torino

Le migliori pizzerie di Torino (secondo noi)

Più passa il tempo è più ci rendiamo conto di quanto trovare una buona pizza non sia per niente facile. Sarà perché siamo diventati dei “gastro-fighetti rompiscatole” o perché abbiamo affinato il gusto, fatto sta che le pizzerie aumentano a dismisura ma la qualità di ciò che servono spesso lascia a desiderare. Per un indirizzo

pizzerie italiane

5 tra le più buone pizzerie italiane (secondo noi)

Ho sempre pensato che fare una classifica sia una cosa davvero complicata: troppo condizionante il giudizio personale quando si prova a mettere ordine tra ristoranti, pizzerie ma anche calciatori, auto o luoghi di vacanza. Preferisco quindi dare dei consigli, naturalmente grazie all’esperienza personale, che mi ha permesso di provare tante pizzerie italiane. Un discorso più

naturale salone del vino

Naturale, il primo salone dei vini artigianali d’Abruzzo

L’evento vinicolo più importante della regione torna puntuale anche nel 2017. Naturale, il salone dei vini artigianali d’Abruzzo che gli appassionati continuano ad acclamare di anno in anno. Questa volta però, dopo ben cinque edizioni, Naturale cambia scenario e dallo splendido Palazzo Santucci di Navelli (Aq) verrà accolto nel Convento di San Giovanni a Capestrano

risotto alla milanese con ossobuco

I 4 migliori locali dove mangiare il risotto alla milanese con l’ossobuco

Lo sapevate che a Milano il famoso risotto si prepara con pistilli di zafferano perché questa spezia giunse nella città meneghina come pigmento per dipingere i vetri del Duomo? E dell’ossobuco invece che cosa sappiamo? Oggi vogliamo consigliarvi i quattro migliori locali dove mangiare il risotto alla milanese con l’ossobuco, uno ideale per ogni stagione, ma prima

pizzerie milano

Le 10 migliori pizzerie di Milano

Molti criticano ai milanesi il fatto di spendere più del normale per mangiare male. In effetti di ristoranti in cui è facile trovare un qualità media bassa a costi elevati ce ne sono parecchi, tuttavia negli ultimi anni è cresciuto il numero di indirizzi validissimi in cui mangiare. È il caso delle pizzerie che fino

costo caffè

Quanto costa un caffè in giro per il mondo?

Qualcuno ha per caso detto caffè? Non ci sono dubbi: l’italiano medio senza non sa proprio stare, del resto la caffeina fa bene anche al nostro cervello. Per questo, ogni volta che ci prepariamo per partire per un nuovo viaggio, c’è un briciolo di tristezza. Guardiamo, infatti,  la caffettiera o la macchinetta per il caffè

ristoranti-valle-d-aosta

5 ristoranti della Valle d’Aosta da provare assolutamente (secondo noi)

Se andiamo avanti così, la Valle d’Aosta farà la fine del Molise: si inizierà a torto a dubitare della sua esistenza, che invece é florida e rigogliosa. Infatti, si parla troppo raramente di alcune regioni, come se ci fosse un’Italia più degna di nota dell’altra, quando invece anche in questi territori c’é così tanto da

pizza-gourmet-roma

I 5 migliori posti dove mangiare la pizza gourmet a Roma

Da bambino, per me la pizza era semplicemente quella napoletana, tonda. Poi ho scoperto quella in teglia, molto diffusa a Roma. Da qualche tempo si fa spazio la cosiddetta “pizza gourmet”, dove il termine gourmet fa riferimento alla farcitura  con ingredienti particolari o con abbinamenti che fino a poco tempo fa non erano presi in

maaemo

Maeemo di Oslo, il tre stelle Michelin della Norvegia

Una meta per pochi eletti, per chi ha risparmi da spendere e decide di farlo a tavola, e per chi ha prenotato con molto anticipo. Trattasi dell’unico ristorante tre stelle michelin di Norvegia, il Maaemo di Oslo. Qui non mi sono limitato ad assaggiare le oltre 20 creazioni dello chef Esben Holmboe Bang ma ad

pecora bergamasca

Pecora bergamasca gigante: 3 motivi per sceglierla

La pecora gigante bergamasca non la mangia quasi nessuno e se oggi sopravvive è solo grazie al mondo arabo che ancora l’acquista dai pastori locali. Non è nemmeno un Presidio Slow Food e non compare neanche sulle ricette più antiche di Bergamo, se non in qualche castrato. Così mi sono chiesta quali fossero le ragioni

piadina romagnola

Romagna che vai, piadina che trovi

Orgoglio di ogni romagnolo, la piadina è sicuramente una tra le pietanze della tradizione più amate in tutta Italia e non soltanto. Sarà forse la versatilità che ce la fa apprezzare farcita con salumi, formaggi o verdure, sarà forse il sapore stesso della piada appena fatta e calda. Non siamo qui per svelare il mistero

Vette&Forchette

Vette&Forchette: l’Abruzzo riparte dalla sua cucina d’autore

È appena passato l’ottavo anniversario del mostruoso terremoto de L’Aquila. Il 6 aprile verrà per sempre ricordato per la terra che si spezzò, almeno dagli abruzzesi, tutti. E non sarebbe solo questo il giorno del terrore considerata l’interminabile scia che il sisma ha portato dietro di sé e che da quel giorno sembra non aver

brunch a bologna

6 indirizzi da non perdere per il brunch a Bologna

Non tutte le tradizioni culinarie anglosassoni bussano alla porta per nuocere, al contrario negli ultimi tempi sta prendendo piede l’idea che, la domenica, non sia così male unire in un unico pasto il dolce della colazione e il salato del pranzo. Bagel, pancakes, croissant, uova strapazzate e chi più ne ha, più ne metta: dopo

ristoranti v

5 migliori ristoranti della Basilicata (secondo noi)

  A volte in Basilicata si ha la sensazione di utilizzare il senso della vista per la prima volta. Quando compaiono i calanchi e scompaiono le case, quando riappaiono le coste e spuntano le dolomiti. Eppure sono ancora troppo pochi coloro che si sono messi davvero a esplorare questa terra, ma chi l’ha fatto giura

baccalà islandese

Viaggio in Islanda, tra baccalà e paesaggi incantati

L’Islanda è uno di quei paesi che difficilmente si riesce ad immaginare se non lo si visita. Non bastano foto, cartoline e film. Soltanto atterrando a Reykjavík ci si rende conto di dove si è scelto di andare. Se viaggerete in dicembre non avrete luce, mentre in agosto (dove si concentra il maggior numero di

pizza fritta napoli

I migliori posti dove mangiare la pizza fritta a Napoli

Margherita, Marinara, Capricciosa, al tavolo, “a portafoglio”: la pizza a Napoli è un’icona che assume differenti sapori e forme, in base alla lievitazione, ma anche alle cotture. La pizza fritta è uno dei capisaldi della tradizione partenopea. Nata nel dopoguerra, come alternativa alla classica pizza cotta nel forno, perché meno costosa degli ingredienti che servivano

cucina-norvegese

8 cose da fare in un viaggio alla scoperta della cucina norvegese

La Norvegia è un paese speciale e si può scegliere per mille motivi. Uno potrebbe essere conoscere il mondo del merluzzo, in particolare quello dello stoccafisso norvegese che qui si trova da  ogni parte. È il simbolo del paese nonché prodotto centrale dell’economia. Un’idea valida, così da iniziare il viaggio alla scoperta della cucina norvegese

mangiare pesce in cilento

7 locali dove mangiare pesce in Cilento

Da quando la cucina del Cilento è uscita dalle case ormai non c’è più scampo! È questa la sorte di una cucina che per anni si è tramandata grazie soprattutto al saper fare delle donne in ogni famiglia che, depositarie di antiche ricette, hanno reso questa terra un prezioso patrimonio immateriale. Effettivamente questo riconoscimento è