Ristoranti

Azulgrana

Azulgrana è un locale giovane, indicato tanto per una cena romantica quanto per una serata con gli amici. Ha un fornito angolo bar e in seconda serata funziona anche come pub. In cucina lo chef Liborio prepara degli ottimi piatti sia di terra che di mare, proponendo nel menù prodotti della tradizione gastronomica toscana come

Rifugio capanna madonnina

In collina. Gode di un ottimo panorama. Accogliente. Cucina tradizionale. Piatti avvondanti, curati ed a prezzi onesti.

Osteria alla botte

Locale piccolo, rustico e accogliente. Cucina buona. Prezzi medi.

Pizzeria piccola piedigrotta

La pizza è veramente ottima! Il locale si trova in centro città alle spalle del teatro Ariosto. Trovarlo è molto facile, meno facile trovare posto.

Antica locanda posta

Ottima trattoria se si vuole mangiare tradizionale reggiano, all’interno di un ambiente pulito e ordinato ma non finto, e a costi accettabilissimi. Nota di merito per il servizio, l’oste si adatta perfettamente alla voglia o meno del cliente di interagire.

Trattoria il latini

Conosco “Il Latini” fin da quando, studente, investivo i miei pochissimi risparmi nelle opere liriche del Maggio Musicale Fiorentino. Non nel biglietto, che riuscivo, non so ancora come, a procurarmi sempre gratis, ma nel viaggio in treno da Bologna e in una cena alla trattoria di Latini. Crostini con i fegatini e milza, ribollita, una

L’osteria di giovanni

Vi consiglio il ristorante del fratello di Torello del ristorante “Il Latini”, Giovanni, l’altro erede di Narciso, capostipite della famiglia. Sarete accolti da due ragazze dai tratti orientali e con l’accento fiorentino. Sono Chiara e Caterina le figlie di Giovanni e di una signora americana di origine cinese.Chiara è lo chef. Le sue specialità sono

La casa dei baff

Durante un’escursione in Val Gerola ho alloggiato nell’agriturismo “Le Case dei Baff”, frutto del paziente recupero di un vecchio mulino abbandonato da un secolo. Se amate addormentarvi con il rumore dell’acqua, chiedete a Cesara o ad Angelo Gianmario una delle camere sul torrente che alimentava le pale del mulino. Questa la cena: antipasto di bresaola,

Ai tre re

Provate il Ristorante Ai Tre Re!