zuppetta-di-cozze-alla-sarda
Primi in brodo

Zuppetta di cozze alla sarda

Antonio Savastano
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Le cozze della Sardegna sono fra le migliori d’Italia allevate e curate in mare aperto e lontane da fabbriche e scarichi nocivi che potrebbero alterare sia il prodotto stesso che la salute del consumatore .

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa pulire le cozze eliminando il bisso e poi lavarle sotto acqua corrente fredda facendo attenzione a scartare quelle aperte poiché il frutto all’interno è morto.
  2. Far rosolare in una padella l’olio evo con il peperoncino e i due spicchi d’aglio schiacciati che se preferite possono essere tolti una volta dorati,quindi aggiungere le cozze e quando cominciano ad aprirsi sfumare con il vino bianco.
  3. Appena evapora l’alcol possiamo aggiungere i pomodorini tagliati in 4 con qualche foglia di basilico e far cuocere per qualche minuto .
  4. Quando tutte le cozze saranno aperte aggiungere una manciata di prezzemolo tritato e una spolverata di pepe nero.
  5. Servirle con dei crostini di pane casereccio che a piacere potreste strofinate in superficie con uno spicchio d’aglio.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi