Zuppa della vedova
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tuffate i pomodori in acqua bollente per un minuto, scolateli, pelateli, tritateli grossolanamente e teneteli da parte.
  2. Private il cavolfiore del torsolo, separando in questo modo le cimette, risciacquate e mettete dentro uno scolapasta. Sbucciate, tagliate le patate a pezzi grossi e tenetele a mollo in acqua. Tagliate anche la zucca a cubetti non troppo piccoli.
  3. Affettate la cipolla a rondelle sottili e fatela imbiondire a fuoco dolce in cinque cucchiai d’olio. Unite i pomodori e fate andare a calore moderato per qualche minuto, salate, cospargete con una macinata di pepe, aggiungete la passata di pomodoro e fate restringere ancora un poco.
  4. Nel frattempo mettete sul fuoco un tegame (possibilmente di terracotta) con un litro d’acqua, quando sta per bollire tuffate le cimette di cavolo, la zucca e le patate, salate, e lasciate sobbollire dolcemente per un quarto d’ora.Trascorso questo tempo, trasferite anche i pomodori e le cipolle nel tegame e seguitate a cuocere fin quando le verdure sono cotte.
  5. Unite la ricotta, appena la zuppa riprende a sobbollire rompete le uova e versatele nel tegame, avendo cura che restino integre.
  6. Ultimate la cottura in altri cinque minuti e servite sistemando un uovo in ogni piatto assieme ad un pezzetto di gbejniet.