Trofie con ragù di pesce spada e gamberetti al pistacchio
Ingredienti
Istruzioni
  1. In un macinino da caffè tritate sottilmente il pistacchio e mettetelo da parte.
  2. Poi, pulite i tranci di pesce spada privandoli della pelle, tagliatelo a cubetti e fatelo rosolare in una padella con olio, aglio e un pizzico di peperoncino per circa 5 minuti; quindi aggiungete i gamberetti.
  3. Aggiustate di sale ed irrorate con il vino facendolo evaporare. Attenzione, però, perché i gamberi hanno un tempo di cottura di gran lunga inferiore al pesce spada.
  4. Unite ora i pomodorini lavati e tagliati a cubetti e – se possibile – privati dei semini interni. Quando questi saranno leggermente appassiti (fateli cuocere per circa 10 minuti a fuoco moderato girando ogni tanto), aggiungete il basilico e spegnete.
  5. Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola d’acqua salata per cuocere la pasta.
  6. Scolatela al dente e saltatela in padella. Cospargete tutto con la menta tritata e con i pistacchi macinati.
  7. Servite caldo.