Torta marinara come piace a me
Ingredienti
Istruzioni
  1. Impastate la farina con il vino, 5 cucchiai di olio, una presa di sale e il lievito prima sciolto in 1/2 bicchiere di acqua tiepida. Aggiungete a mano a mano altra acqua tiepida fino ad ottenere un pasta liscia e omogenea.
  2. Fatela lievitare coperta per un’ora circa in un luogo tiepido, finché non ha raddoppiato di volume.
  3. Nel frattempo spellate i pomodori scottandoli in acqua bollente, eliminate i semi e tagliate la polpa a fettine.
  4. Affettate anche le zucchine dopo averle lavate.
  5. Pulite i calamaretti e tagliateli a striscioline.
  6. Fate aprire cozze e vongole in una padella con 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai di olio e un po’ di prezzemolo, quindi sgusciatele.
  7. Tritate l’aglio rimasto e la cipolla e soffriggeteli in 3 – 4 cucchiai di olio e un po’ di prezzemolo, unite le zucchine e il pomodoro; cuocete per una decina di minuti finché saranno morbidi e asciutti.
  8. Mescolatevi i calamaretti facendoli insaporire per pochi minuti, quindi aggiungete anche cozze, vongole, gamberi, acciughe sminuzzate e abbondante prezzemolo. Regolate di sale e pepe, mescolate e fate intiepidire.
  9. Stendete la pasta con il matterello, ripiegatela in 3 parti e stendetela di nuovo. Ripetete questa operazione per 3 – 4 volte.
  10. Ungete con poco olio una tortiera e rivestitela con metà della pasta. Distribuitevi sopra il composto di pesci e verdure (sgocciolandolo se occorre) e ricoprite con l’altra metà della pasta, foratela ripetutamente con la punta di un coltello o con una forchetta e lasciate riposare per 10-15 minuti.
  11. Pennellate infine con olio, cospargete di con poco sale e cuocete per 35 minuti nel forno già caldo a 200°C.
  12. Servite caldo tagliato a fette.