tirota
Pane, pizze e focacce

Tirota

chella
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

La tirota è una pagnottella di pane condito con la cipolla, tipica di Ferrara. E’ molto buona anche da sola, ma sfornata e imbottita ancora calda con la pancetta arrotolata, come fosse un panino, è un’esperienza estrema che vi consiglio di fare!

Voti: 1
Valutazione: 1
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Tagliate le cipolle a fette sottilissime e fatele cuocere a fuoco bassissimo con un po' di olio d'oliva extra vergine.
  2. A circa metà cottura aggiustate di sale e mettete un pizzico di zucchero. Aggiungete acqua durante la cottura (usate una tazzina da caffè) che deve essere lenta; calcolate circa un'oretta.
  3. Mentre la cipolla si stufa, impastate la farina con il lievito e il sale. L'impasto deve essere morbido.
  4. Mettetelo a lievitare in una coppa coperta da uno strofinaccio per un'ora abbondante.
  5. Quando la cipolla è cotta e si è raffreddata, unitela all'impasto mescolando bene.
  6. Lavorate bene formando delle pagnottelle e riponetele su una leccarda ricoperta di carta forno. Copritele e fatele riposare per un'altra ora.
  7. Infornate a 200° per circa 45 - 50 minuti.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi