Spezzatino di fungo di carrubo
Ingredienti
Preparazione
  1. Per prima cosa pulite con un panno umido la superficie del fungo ed eliminate la parte legnosa che stava attaccata al tronco del carrubo.
  2. Poi pelate i pomodori, privateli dei semi interni e tagliateli a tocchetti.
  3. Tagliate ora il fungo a filetti.
  4. Tritate la cipolla a fette sottili e fatela rosolare in un tegame di coccio con 2 cucchiai d’olio.
  5. Appena comincerà ad imbiondire unite i funghi, lo spicchio d’aglio schiacciato, e la foglia di alloro. Fate insaporire qualche istante e quindi unite la polpa dei pomodori ed il prezzemolo tritato.
  6. Aggiustate di sale e pepe ed unite al tutto ½ bicchiere d’acqua già calda, ma non bollente. Far cuocere a fuoco lento non più di 30 minuti.
Variante 1
  1. In molte famiglie non viene utilizzata la cipolla nè la foglia d’alloro: lo spezzatino di funghi di carrubo è comunque ottimo!
Variante 2
  1. Dopo aver pulito il fungo lo si affetta a pezzi grossi.
  2. In un tegame rigorosamente di coccio, versate olio d’oliva, aglio, abbondante prezzemolo tritato e fate soffriggere per pochi minuti.
  3. Aggiungete i pezzi di fungo, poco sale e lasciate cuocere con fuoco lento ed a tegame coperto.
  4. Dopo circa mezzora, a cottura quasi completa, togliete il coperchio e bagnate con ½ bicchiere di vino rosso fate evaporare e restringere il sughetto per qualche minuto. Buon appetito!