Spaghetti in guazzetto di canocchie
Preparazione
  1. Pulire l’aglio, schiacciarlo e metterlo in pentola con un po’ d’olio.
  2. Unire le canocchie pulite e lasciarle rosolare bene, aggiungendo un po’ di prezzemolo tritato.
  3. Unire in seguito la salsa di pomodoro e lasciare cuocere per 20 minuti. Se il sugo è troppo denso, si può aggiungere dell’acqua.
  4. Appena bolle, aggiustare di sale e unire gli spaghetti, facendoli cuocere nel sugo di canocchie. Non far ristringere eccessivamente il sughetto.
  5. Prima di servire, aggiungere un po’ di prezzemolo fresco tritato. Gli spaghetti in guazzetto di canocchie sono buoni anche il giorno dopo, riscaldati.