Spaghetti con bottarga profumati al rosmarino
Ingredienti
Istruzioni
  1. Togliete la confezione alla baffa di bottarga, avvolgetela con carta da cucina e lasciatela in frigo, per 2 o 3 giorni. In questo modo, quando la grattugerete, non si attaccherà tutta alla grattugia.
  2. Cuocete la pasta al dente.
  3. A parte, in una padella, mettete l’olio, l’aglio, il rosmarino e il peperoncino, tutti tritati finemente. Appena comincia a sfrigolare l’olio, scolate e buttate la pasta.
  4. Fate saltare per 2 minuti, spolverizzate con un po’ di bottarga e servite subito.
Recipe Notes

Ogni commensale aggiungerà altra bottarga grattugiata a piacere.Accompagnate con un buon vino bianco sardo: Nuragus, Vernaccia, Torbato o un altro buon vino bianco italiano.