Siringate di ricotta
Porzioni
8persone
Porzioni
8persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Schiacciate la ricotta con una forchetta e passatela al setaccio (o frullatela in maniera da renderla perfettamente liscia e senza grumi).
  2. Montate lo zucchero con le uova con l’aiuto di una frusta elettrica. Quando il composto sarà bello spumoso incorporarlo alla ricotta con movimento delicato mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
  3. Aggiungete all’impasto anche la scorza d’arancia grattugiata, ed infine incorporate la farina in maniera che ne risulti un impasto abbastanza omogeneo e consistente. Se dovesse risultare morbido aggiungete ancora un po’ di farina.
  4. Mettete l’olio a scaldare in una casseruola a bordi alti perché le sirignate ri ricotta devono galleggiare nell’olio.
  5. Passate l’impasto in una siringa da dolci (o in una sac à poche) su cui avrete innestato un beccuccio largo almeno un dito.
  6. Appena l’olio sarà caldo ma non bollente tuffateci dentro dei cilindri di impasto della lunghezza di 5 – 6 cm e fateli dorare. Quando saranno ben dorati, con una ramina tirate fuori le siringate dall’olio e mettetele ad asciugare su carta assorbente da cucina. Lasciatele raffreddare quasi completamente.
  7. Sistematele sul piatto da portata e nel frattempo fate sciogliere in un pentolino il miele.
  8. Colatelo sulle siringate, spolveratele con lo zucchero a velo e servitele accompagnando con un bicchiere di moscato.