Sarde allinguate
Ingredienti
Istruzioni
  1. Togli la testa e la lisca alle sarde in maniera di ottenere una lingua (a libretto). Non è difficile: sotto l’acqua corrente stacca la testa della sarda e poi passa un dito lungo lo stomaco arrivando fino alla coda.
  2. Lava per bene le sarde e fai in maniera che i due filetti restino attaccati fra di loro.
  3. Disponi uno strato di sarde su una ciotola o un piatto fondo e salale.
  4. Copri lo strato di sarde con la cipolla affettata e disponi un altro strato.
  5. Alla fine versa l’aceto bianco fino a coprire le sarde e la cipolla. Lascia macerare.
  6. Dopo 20 – 30 minuti, prima di incominciare a infarinare le sarde, metti le cipolle a cuocere in una padella aggiungendo spesso acqua corrente fino alla cottura (se vuoi un sapore meno forte sciacqua le cipolle prima di cuocerle).
  7. Metti una buona dose di farina di grano duro in una ciotola e infarina accuratamente le sarde.
  8. In una padella versa una buona quantità di olio per frittura e friggi le sarde. La frittura deve risultare croccante ma non bruciata.
  9. Servi ben calde con un po’ di cipolla.