Salsa peverada
Salse e condimenti

Salsa peverada

Federico Malossi
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

La salsa peverada è un condimento tipico veneto con origini già documentate nel XIV secolo. Nata per accompagnare e dar tono alle carni rosse o bianche come pollami, faraone, coniglio ecc..
Esistono varianti a seconda della zona in cui viene preparata, tutte molto saporite come ad esempio a Venezia a cui viene aggiunto dello zenzero [spezia utilizzata grazie i numerosi contatti con l’Oriente, mentre a Verona viene utilizzato il midollo di bue. Oltre ad essere usata per accompagnare le carni, può essere gustata con dei crostoni di pane, della polentina morbida oppure ingrediente per un ricco risotto.

Voti: 3
Valutazione: 3
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Fare un bel trito con filetti di acciuga, fegatini di pollo, il prezzemolo, scorza di limone, un spicchio d’aglio, la soppressa ed alla fine l’aggiunta del pan grattato.
  2. In una pentola far soffriggere uno spicchio d’aglio con olio d’oliva e se piace del trito di cipolla.
  3. Appena l’aglio sarà dorato, toglierlo e aggiungere l’impasto tritato, salato e pepato.
  4. Rosolare bene e bagnare con un po’ di brodo oppure eventualmente con il sugo della carne che poi verrà servita.
  5. Cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti poi bagnare con aceto e succo di limone.
  6. Ultimare la cottura per altri 5/10 minuti circa.
Print Recipe