Roventini
Ingredienti
Preparazione
  1. In una terrina sbattere l’uovo col sangue ed aggiungerci poco alla volta la farina, facendo attenzione che non si formino grumi.
  2. Scaldare sul fuoco una padellina di ferro e quando è caldissima ungerla con poco strutto, ma, facendo attenzione che non rimangano parti asciutte.
  3. Cuocere il composto un mestolo alla volta, muovendo la padella in modo che si spanda su tutta la superficie. Se si è fatto uno strato sufficientemente fine non occorrerà girarlo: appena cotto si staccherà dal fondo senza difficoltà. Se non dovesse staccarsi solitamente la colpa è della padella non sufficientemente calda, non scoraggiatevi, i successivi vengono meglio. Prima di procedere alla cottura di un secondo roventino occore ripetere l’operazione di ungere la padella.
  4. I roventini cotti si impilano su di un piatto spargendo il Parmigiano fra uno e l’altro.
  5. Servire caldi.