Rotolo al brivido
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pulisco accuratamente gli spinaci, li lavo, li faccio cuocere (non metto acqua nella pentola: basta quella della verdura)
  2. Nel mixer, frullo (poco) gli spinaci con la ricotta
  3. Mescolo il tonno e le acciughe tritate finissime, le uova (tuorlo e bianco assieme), il formaggio, il pangrattato ed aggiungo il composto al mix di spinaci e ricotta
  4. Aggiungo sale e pepe
  5. Con il composto ben amalgamato formo un salame, appoggiandolo su un telo inumidito che poi avvolgo e chiudo con del filo alle estremità. Se posso darvi un consiglio, è meglio dargli una cucita nel senso della lunghezza, almeno le prime volte, finché non avrete compreso bene quale debba essere la consistenza del preparato: se non lo fate, il salamone potrebbe sciogliersi nell’acqua. E voi dovete farvi in fretta un paio d’uova al tegamino
  6. Metto il rotolo in una casseruola, lo copro con acqua fredda, aggiungo un po’ di sale; dall’inizio dell’ebollizione, il rotolo cuocerà in 40-50 minuti
  7. Lascio raffreddare per venti minuti e poi tolgo il telo. Quando sarà completamente freddo taglio il salamone a fette e lo copro di maionese. A me piace moltissimo anche coperto di salsa rosa, fatta con maionese, ketchup, tabasco, Worcestersauce ed un bicchierino di cognac
  8. Guarnisco con fette di limone ed olive e servo in tavola. Bon appetit, mes frères gourmets!