Ribollita
Istruzioni
  1. Far soffriggere in un tegame in olio, naturalmente toscano, una bella cipolla bianca, sedano e carota.
  2. Aggiungere la conserva di pomodoro o meglio dei pomodori freschi ben maturi ed il brodo dei fagioli cannellini cotti a parte.
  3. Tagliuzzare il cavolo verza, la bietola e le patate ed aggiungere i fagioli cannellini cotti e precedentemente messi da parte.
  4. Condire il tutto con pepe nero e sale e far cuocere bene il tutto.
  5. In una capace zuppiera preparare del pane casereccio tagliato sottilmente e a strati versarvi di volta in volta le verdure con il loro brodo fino a inzuppare bene il tutto.
  6. Lasciar riposare qualche ora o meglio un giorno.
  7. Prima di servire mettere nuovamente a scaldare facendo magari ribollire ed aggiungere olio in cui avremo fatto cuocere qualche spicchio d’aglio.