Ravioli di melanzane
Ingredienti
Per i ravioli
Per il condimento
Preparazione
  1. Su un piano versate la farina a fontana, aggiungete tre uova, un pizzico di zafferano, un pizzico di sale e lavorate bene aggiungendo di tanto in tanto un po’ d’acqua tiepida salata fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgetelo in un tovagliolo e lasciate riposare per 30 minuti.
  2. Tagliate a dadini le melanzane, salatele e fatele scolare in modo che perdano il liquido amaro per 30 minuti. Lavatele, asciugatele e friggetele, disponetele sulla carta assorbente.
  3. Amalgamate la ricotta con i gherigli delle noci sbriciolati, aggiungete tre uova, le melanzane fredde, il pecorino grattugiato ed il basilico, la salvia e il prezzemolo tritati.
  4. Prendete la pasta, stendetela in sfoglie sottili. Su una di esse, sistemate delle cucchiaiate di ripieno, coprite con un’altra sfoglia, premete tra un mucchietto e l’altro curando che non resti dentro aria. Con il taglia pasta, tagliate i ravioli. Adagiateli su un piano infarinato e fateli asciugare per 1 ora.
  5. Cuoceteli in abbondante acqua salata, scolateli bene e conditeli con sugo di pomodoro al basilico, e abbondante pecorino grattugiato.
  6. Servite subito ben caldi.