Ravioli di cernia al ragù di gamberoni
Ingredienti
Preparazione
  1. Sistemate a fontana la farina e lavoratela con l’uovo, il sale e l’acqua fino a ottenere un impasto omogeneo. Lasciate riposare per 30 minuti.
  2. Tagliate a pezzetti la cernia e fatela cuocere nell’olio caldo con la cipolla, il basilico e il prezzemolo. Aggiungete il vino bianco, fate evaporare, salate e pepate.
  3. Lasciate raffreddare, mescolate in una pirofila la cernia con le uova e il pane grattugiato.
  4. Fate rosolare l’aglio con i gamberoni e aggiungete il vino bianco. Lasciate raffreddare, sgusciate i gamberoni e tagliate la polpa a pezzi.
  5. In una padella mettete i pomodori a pezzi, la polpa dei gamberoni, il basilico, il prezzemolo, il sale e il pepe e fate cuocere per 10 minuti.
  6. Tirate la sfoglia con il matterello o meglio ancora con la nonna papera, tagliate dei dischi grandi come un piattino da caffè.
  7. Mettete un cucchiaio di ripieno al centro e richiudete formando delle mezze lune; premete con le dita intorno al contorno per chiudere i ravioli. Potete aiutarvi con una forchetta, in questo caso i ravioli vengono anche più belli da vedere.