Pesche con meringa alla sarda
Ingredienti
Preparazione
  1. Pulite, lavate e asciugate bene le pesche.
  2. Lavorate gli albumi a neve, con il miele a filo. Potete sostituire il miele con 2 cucchiai di zucchero a velo.
  3. Appena montati gli albumi, belli sodi, aggiungete le mandorle e la buccia del limone. Amalgamate il tutto con delicatezza, con un cucchiaio di legno, dal basso verso l’alto.
  4. Con un sacco da pasticciere o una siringa, spremete il composto su le 8 metà di pesche.
  5. Guarnitele con le mandorle e mettetele su una teglia antiaderente.
  6. Cuocete a fuoco basso per 15 o 20 minuti, fino a quando la meringa si sarà rassodata, ma risulterà ancora morbida all’interno.
  7. Servite fredde le pesche con meringa alla sarda, con un liquore alle pesche.