Passatina di ceci con gamberi
Ingredienti
Istruzioni
  1. Ammollate i ceci per una notte intera e poi lessateli in acqua bollente salata con un mazzetto di salvia e teneteli in caldo.
  2. Sgusciate le mazzancolle, togliete i budellino nero, e con i gusci e le teste preparate un brodetto leggero tostandole per alcuni minuti in un poco di olio e poi aggiungete gli odori a pezzi e acqua molto fredda. Salate e pepate e fate cuocere a fuoco vivace per circa mezz’ora.
  3. Passate i ceci al minipimer e poi successivamente al passino fine aggiungendo un po’ di brodetto ottenuto dalle teste e dai gusci e un pochino di olio per mantenere la passatine più fluida e omogenea.
  4. Con i rametti di rosmarino preparate dei mini spiedini privandoli delle foglie lasciando solo un ciuffetto terminale e con questi infilzate ciascuna mazzancolla. Questo accorgimento, oltre che ad insaporire il tutto, servirà anche a facilitare il recupero dei gamberi all’interno della passatina.
  5. In una padella antiaderente con pochissimo olio e il lardo a pezzetti cuocete per pochissimi minuti le code di mazzancolle.
  6. Servite la passatina calda in ciotoline monoporzione con le tre mazzancolle un filo di olio e un poco di pepe nero macinato al momento.