Pandorini ripieni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Prendete i pandorini e togliete la carta che li avvolge facendo attenzione a non rovinare la loro superficie.
  2. Tagliate via le calotte superiori e con un coltellino o con l’aiuto di uno scavino da frutta scavateli all’interno avendo cura di eliminare solo il centro e lasciando un bordo di circa 1 centimetro.
  3. Spruzzate leggermente i pandorini con il liquore, quindi farciteli a vostro piacimento. Per il pandorino con crema pasticcera e frutta: prendete 1 cucchiaio di crema pasticcera (che avrete mischiato con pezzetti di frutta), e riempite l’incavo del pandorino; copritelo con la sua calottina, quindi guarnite con zucchero a velo e frutti rossi. Per il pandorino con panna montata e fragole: mescolate dei pezzetti di fragola alla panna montata, e ripetete l’operazione di farcitura di cui sopra, guarnendo la calotta sempre con zucchero a velo e mezza fragola. Per il pandorino con macedonia di frutta mista: mischiate dei piccoli pezzetti di frutta con zucchero e poco succo di limone (o d’arancia), e riempiteci il pandorino fino al bordo: chiudete con la calotta che spolvererete sempre di zucchero al velo e guarnirete poi con degli spicchi di mandarino.
Recipe Notes

Potrebbe capitare che durante l’operazione di svuotamento il fondo del pandorino si buchi. In questo caso prendete dei pezzetti dell’impasto eliminato e, tenendo il pandorino appoggiato su una superficie dura (un tagliere, ad esempio o il fondo di un piatto), pressateli bene sul fondo per chiudere il buco.
Se preferite, in alternativa ai pandorini, potete utilizzare i panettoncini sempre di pasticceria o confezionati ,reperibili in ogni supermercato.