Panada di carciofi e patate
Ingredienti
Per la panada
Per il ripieno
Preparazione
  1. Pulire, lavare e lessare le patate con la buccia. Appena sono tenere, scolarle sbucciarle e tagliarle a dadini.
Per la pasta
  1. Con la farina, l’olio, l’acqua e il sale, formare un composto morbido e elastico.
  2. Lasciare riposare per 30 minuti, ricoperto da un canovaccio umido (strizzato bene).
Per il ripieno
  1. Mondare i carciofi e tagliarli a spicchi.
  2. Far rosolare la cipolla tritata con l’olio ,aggiungere i carciofi, il trito d’aglio e qualche cucchiaio d’acqua tiepida.
  3. Appena i carciofi sono teneri aggiungere le patate a dadini, i pomodori secchi tritati e il vino bianco. Lasciare sfumare,salare pepare.
  4. Spegnere e aggiungere il prezzemolo tritato.
  5. Prendere 2/3 della pasta stenderla e foderare una teglia unta con olio e infarinata, versare dentro il ripieno (freddo) livellare, coprire con l’altra sfoglia di pasta,fare il cordoncino, spennellare con un po’ d’olio.
  6. Infornare a 180° per 45 o 50 minuti (in base al tipo di forno che usate). La panada di verdure è pronta quando è dorata.
  7. Servirla calda, togliendo per prima la parte superiore come se fosse un coperchio (incindendo la pasta), versare un po’ del ripieno e tagliare anche la pasta, a mo’ di fetta.
Recipe Notes

Accompagnare con un buon vino bianco sardo.